Dona Adesso

Il Papa riceve in udienza i leader della Comunità di Sant’Egidio

I temi della pace e dell’ecumenismo al centro dell’incontro del Santo Padre con il fondatore, Andrea Riccardi, e con il presidente, Marco Impagliazzo

Papa Francesco ha ricevuto questa mattina in udienza in Vaticano Andrea Riccardi e Marco Impagliazzo, fondatore e presidente della Comunità di Sant’Egidio.

Nel corso dell’udienza, secondo quanto riferisce un comunicato stampa di Sant’Egidio, sono stati affrontati “i temi della pace, dell’ecumenismo, del dialogo tra le religioni, del martirio dei cristiani nel tempo presente in particolare in Siria e in Iraq, delle prospettive di collaborazione fra cristiani e musulmani per la pace”.

Riccardi e Impagliazzo hanno illustrato a papa Francesco i risultati dell’Incontro Internazionale La Pace è il Futuro che si è tenuto recentemente ad Anversa, in Belgio, e che si è concluso con la firma dell’Appello di Pace 2014, sottoscritto da tutti i partecipanti.

In relazione all’imminente viaggio di papa Francesco a Tirana, il fondatore e il presidente di Sant’Egidio hanno illustrato il lavoro svolto dalla Comunità a fianco del popolo albanese, vittima delle persecuzioni del comunismo.

A Tirana, nel corso della sua visita, il Papa incontrerà tra gli altri, un gruppo di disabili psichici e mentali ospiti di una casa famiglia della Comunità di Sant’Egidio. Nella capitale albanese si svolgerà, nel settembre 2015, la annuale Preghiera per la Pace della Comunità di Sant’Egidio.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione