Dona Adesso

8 dicembre: Unitalsi con il Papa in piazza di Spagna

Oltre 100 persone disabili e malate accoglieranno il Pontefice in occasione del tradizionale omaggio floreale alla statua della Madonna

Saranno oltre 100 le persone disabili e malate sostenute e assistite dall’Unitalsi (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali) che accoglieranno Papa Francesco a piazza di Spagna il prossimo 8 dicembre, in occasione del tradizionale omaggio floreale alla statua della Madonna per la festa dell’Immacolata Concezione.

Tra loro anche Alessandro Alex, disabile senza fissa dimora assistito e sostenuto da tempo dalla sottosezione di Roma dell’Unitalsi che ha chiesto di potere essere in piazza per salutare il Pontefice. Alex ha 84 anni e vive nella periferia di Roma a Settecamini dove ha trovato il sostegno dei volontari unitalsiani della parrocchia Santa Maria dell’Olivo. Da tempo vive in una roulotte in attesa dell’assegnazione di una casa popolare pur avendo un punteggio altissimo.

“Ogni anno – spiega Alessandro Pinna, presidente dell’Unitalsi di Roma – è una nuova emozione soprattutto per le persone malate che hanno l’occasione di salutare il Papa. Quest’anno sarà con noi anche Alex a rappresentare idealmente tutte quelle persone che vivono ai margini della nostra città”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione