Il Corano tra arabo e latino

Questo il tema della lezione pubblica che il prof. José Martínez Gázquez terrà mercoledì 25 marzo presso la Pontificia Università Antonianum

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

Mercoledì 25 marzo, dalle ore 15.15, il prof. José Martínez Gázquez, della Universitat Autònoma de Barcelona, terrà una lezione pubblica sul tema “Il Corano tra arabo e latino: dal 1143, alle glosse, alle traduzioni scientifiche.”

La formazione, gli interessi e le pubblicazioni del prof. José Martínez Gázquez dell’Università Autonoma di Barcellona vertono in gran parte sull’incontro, confronto e qualche volta anche scontro con gli arabi avvenuto nella Penisola iberica nel Medioevo.

Il prof. Martínez Gázquez, docente di Filologia Latina, dirige il gruppo di ricerca del progetto Islamolatina. La percezione dell’Islam nell’Europa latina.

Il prof. Martínez Gázquez affronta tale tematica poco conosciuta, assieme all’équipe dell’Università di Barcellona: è grazie ad i risultati raggiunti dal loro impegno che si è arrivati alla scoperta di ulteriori traduzioni latine del Corano. Precedentemente, come afferma M. T. D’Alverny in un suo testo del 1948 dedicato a questo argomento, Deux traductions latines du Coran au Moyen Age, parlava solo di due traduzioni latine.

La partecipazione all’incontro, che si svolgerà presso la Scuola Superiore di Studi Medievali e Francescani della Pontificia Università Antonianum in Via Merulana 124 a Roma, è libera.

Ulteriori informazioni al numero 0670373528 o all’indirizzo e-mail sssmf@antonianum.eu.

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ZENIT Staff

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione