Papa Francesco scrive al parroco di Gaza

In un breve messaggio al missionario Jorge Hernandez, Francesco assicura preghiera e vicinanza alla comunità cattolica e agli abitanti della Striscia, colpiti dall’offensiva israeliana

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

Papa Francesco scrive al parroco di Gaza, padre Jorge Hernandez, missionario argentino dell’Istituto del Verbo Incarnato, per assicurare la sua vicinanza e preghiera alla popolazione colpita da settimane dai bombardamenti dell’esercito israeliano.

Lo riferisce il sito VaticanInsider, pubblicando le parole del breve messaggio del Santo Padre. “Caro Fratello – scrive Francesco – ho ricevuto notizie attraverso il padre Mario Cornioli. Sono vicino a voi, alle suore e a tutta la comunità cattolica”. “Vi accompagno con la mia preghiera – aggiunge il Pontefice – e con la mia vicinanza. Che Gesù vi benedica e la Vergine Santa vi custodisca. Un abbraccio. Fraternamente. Francesco”.  

Il Papa – afferma il sito – era stato informato ieri da “abuna” Mario Cornioli, sacerdote a Beit Jala, della condizione angosciosa che i circa duecento cattolici di Gaza condividono con tutti gli abitanti della Striscia.

Mercoledì pomeriggio tre razzi hanno distrutto una casa di fronte alla parrocchia della Sacra Famiglia, dove si sono trasferite dall’inizio delle operazioni militari israeliane anche le suore di Madre Teresa insieme ai 28 bambini disabili e alle nove anziane da loro accuditi. 

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ZENIT Staff

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione