Dona Adesso

Il Papa riceve in udienza i Reali del Belgio

Al centro dei colloqui, l’educazione giovanile, le migrazioni, il dialogo interculturale e interreligioso e le prospettive future dell’Europa

Questa mattina, Papa Francesco ha ricevuto in Udienza, nel Palazzo Apostolico Vaticano, il re dei Belgi Sua Maestà Philippe e la regina Mathilde, i quali si sono successivamente incontrati con il cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato, accompagnato da mons. Paul Richard Gallagher, Segretario per i Rapporti con gli Stati.

Durante i cordiali colloqui durati circa 20 minuti, a porte chiuse, con l’ausilio di un interprete, “sono state rilevate le buone relazioni bilaterali tra il Belgio e la Santa Sede”, come informa una nota della Sala Stampa vaticana. Ci si è poi soffermati su questioni di comune interesse, quali “la coesione sociale, l’educazione dei giovani, il fenomeno delle migrazioni e l’importanza del dialogo interculturale e interreligioso”. Infine – conclude il comunicato -, sono state passate in rassegna “alcune problematiche di carattere internazionale, con speciale riferimento alle prospettive future del Continente Europeo”.

Con un gesto di cortesia, il Santo Padre durante l’udienza ha fatto accomodare la regina Mathilde, giunta in Vaticano su una sedia a rotelle, a causa di un incidente sulle piste da sci. Al momento di incontrare il Pontefice, la sovrana tuttavia si è alzata in piedi, con l’aiuto delle stampelle e di un tutore al ginocchio sinistro. Quando però si è trattato di salutare la delegazione di dodici persone, il Papa si è voltato verso la regina, seduta, per assicurarsi che non forzasse la gamba.

L’udienza con i Reali di Belgio era in programma a dicembre scorso, ma è stata poi rimandata a causa del decesso, il 5 dicembre, della regina Fabiola. Filippo e Mathilde hanno portato in dono a Papa Bergoglio un presepe in ceramica colorata. Donandolo, il re, in francese, ha chiosato: “Non c’è bisogno di spiegazioni”. Come consuetudine, hanno regalato al Papa anche una foto incorniciata della coppia. Il Santo Padre ha ricambiato con una copia della Esortazione apostolica Evangelii Gadium e una medaglia del pontificato.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione