Benedetto XVI ricorda i 50 anni di sacerdozio del Cardinal Saraiva

CITTA’ DEL VATICANO, lunedì, 19 marzo 2007 (ZENIT.org).- Benedetto XVI ha riconosciuto il servizio offerto alla Chiesa dal Cardinale José Saraiva Martins, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, in una lettera che gli ha inviato in occasione del 50° anniversario di sacerdozio, celebrato il 16 marzo.

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

Il Cardinal Saraiva, nato a Gagos de Jarmelo, nella diocesi di Guarda, nella provincia della Beira Alta (Portogallo), 75 anni fa, appartiene alla Congregazione dei Missionari Figli del Cuore Immacolato di Maria (claretiani).

Il messaggio del Papa ripercorre i ministeri di maggiore spicco della vita del porporato, che dai 26 anni si è dedicato all’insegnamento della Teologia fino ad arrivare ad essere rettore della Pontificia Università Urbaniana di Roma dal 1977 al 1988.

Come il Papa ricorda nel suo messaggio in latino, Giovanni Paolo II lo ha nominato il 26 maggio 1988 segretario della Congregazione vaticana per l’Educazione Cattolica, elevandolo alla dignità di Arcivescovo.

Il 30 maggio 1988 Papa Karol Wojtyla lo ha nominato prefetto della Congregazione per le Cause dei Santi.

La lettera di Benedetto XVI loda in particolare la “chiara e sana dottrina” che il Cardinale ha dimostrato nel suo ministero sacerdotale ed episcopale, così come la “sua adesione e il suo amore” sia a Cristo che alla Chiesa, e soprattutto alla Santa Sede.

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ZENIT Staff

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione