Dona Adesso

Festa della Mamma

Parlare di mamme significa parlare di famiglia, ma oggi si assiste ad una “defamiliarizzazione” della società

Spunti teologici su Amoris Laetitia

Alterità, reciprocità e differenze e dinamismo dell’amore coniugale. Gli interventi di don Massimo Naro e don Giuseppe Alcamo presso la Facoltà Teologica di Sicilia

Figli contesi, vite compromesse

La natura dell’uomo è segnata duramente dall’egoismo, che può infiltrarsi persino nella sfera della paternità e della maternità

Spettacoli gender a scuola: ecco perché sono dannosi

Secondo il pedagogista Furio Pesci, lo smarrimento dell’adolescente riguardo alla propria identità sessuale è una normale e frequente fase della crescita e va lasciata al proprio corso: il ragazzo arriverà comunque alla sua maturazione

Il dolore aggrega

Tutta l’umanità è una famiglia, un corpo solo e spesso risulta provvidenziale perfino la ferita che genera solidarietà e comunione fra tutte le parti di tale corpo

Il contesto

È indecifrabile l’uomo, se non ha famiglia, se non vive in una comunità, dove unicamente può essere capita la sua identità

Il cielo in terra

Un Emigrante duemila anni fa lasciò la sua patria e portò nella nuova regione le tradizioni, i costumi, le norme della sua famiglia, la SS.ma Trinità

Se Cenerentola diventa… Cenerentolo

Il caso di una scuola di Pisa: la celebre fiaba viene deformata per sfidare gli stereotipi di genere. La protesta dei genitori e dell’associazione Non si tocca la famiglia

Il risveglio della fantasia

I giochi di un tempo erano una solida base per costruire il futuro delle nuove generazioni. La gioventù di oggi tende ad isolarsi e a rinchiudersi tra le mura di casa, davanti allo schermo del computer

I “Family”

Quando l’umanità diventerà una sola famiglia, non solo sarà facile e poco dispendioso, ma addirittura gioioso potersi servire, aiutarsi l’un l’altro

Gelosia di Dio

Alla fine dei tempi tutto ciò che è nato per adempiere il disegno del Creatore sarà riassorbito in Cieli nuovi e terra nuova

Grazia su grazia

Nella tragedia del terremoto, la commovente storia dei piccoli Gianluca Letizia e Martina

Fare filò

Attirati e affascinati dall’umiltà, bisognosi e cercatori di infinito calore, tutti gli uomini in quella stalla di Betlemme dove naque Gesù trovano risposta

Quel figlio che già ti aspetta…

Spesso si ha a che fare con bambini spaesati, smarriti fin dalla nascita in un mondo senza amore. Separazione, perdita e abbandono li hanno convinti di essere “incompleti” ed “inadatti a meritare amore”

La famiglia tra fragilità e santità

L’esortazione apostolica “Amoris laetitia” si propone come lettura densa di spunti spirituali e di sapienza pratica per le coppie o le persone che desiderano avvicinarsi al matrimonio

Emergenza padri separati in Italia

Un terzo dei padri separati può contare su un reddito residuo che va dai 300 ai 700 euro, un 15% persino al di sotto dei 100 euro. Chiesta maggiore attenzione da parte della politica

Le armi del cuore

Il film di Alex Kendrick racconta una bella storia di perdono, all’interno di una famiglia minacciata dalle illusioni che rischiano di dividere

Unioni civili: il dilemma dell’obiezione di coscienza

Il Centro Studi Livatino solleva il problema della tutela dei funzionari contrari. Per il Forum Famiglie è un “provvedimento ideologico”. La Comunità Papa Giovanni XXIII lamenta la mancata proibizione esplicita della maternità surrogata

Viva la mamma!

“Teniamocele strette, le madri, e festeggiamole per come meritano. A loro dobbiamo tutto”. Una riflessione per la Festa della mamma dell’arcivescovo di Catanzaro-Squillace

Salvatore Martinez in missione in Medio Oriente

In qualità di presidente del Centro Internazionale Famiglia di Nazareth, il leader nazionale del RnS, incontrerà i principali patriarchi, vescovi e nunzi, nella prospettiva della nascita di una serie di opere in Israele, Palestina, Giordania e Libano

La legge dell’amore

Una riflessione sulla recente sentenza del Tribunale dei minori di Roma, che ha autorizzato in via definitiva una coppia gay all’adozione di un bambino nato dall’utero in affitto

Veruska: un miracolo durato 29 anni

Affetta da toxoplasmosi macrocefalica, la donna era data per spacciata alla nascita. Ha vissuto grandi sofferenze ma il suo caso ha permesso ai medici di salvare centinaia di bambini colpiti dalla medesima patologia

Della perduta famiglia

Un Paese che a parole dice di desiderare figli e famiglia, in realtà si sta impoverendo economicamente e umanamente con una progressione preoccupante che porterà al baratro

Family Day: la battaglia continua

I membri del Comitato Difendiamo i Nostri Figli spiegano la loro strategia futura: nessun impegno “politico” ma netta contrarietà al referendum di Renzi

Dove va la famiglia italiana?

Un dibattito a ridosso dell’approvazione del ddl Cirinnà, in occasione della presentazione a Catanzaro del libro di don Giuseppe Comi

Circo Massimo: la carica dei due milioni

Il Family Day celebrato ieri si presenta come il più grande evento popolare italiano dai tempi della Resistenza. Votando il ddl Cirinnà, il Parlamento si trova a un bivio per una scelta di civiltà e di identità

La guerra dei numeri

La legge Cirinnà spacca il Paese. La rappresentanza politica vuole far passare una legge che il popolo non condivide. Perché non si offre la possibilità alla gente di votare?

Scommettere sulla famiglia

Nel sostenere la famiglia “società naturale fondata sul matrimonio” sarà la “res publica” tutta intera a trarne vantaggio

Family Day: vescovi in prima linea

D’Ercole (Ascoli): “Andare controcorrente e annunciare il Vangelo della famiglia”. Montenegro (Agrigento): “Positiva la presenza di immigrati in piazza”. Bregantini (Campobasso): “Potrei venire al Circo Massimo”

Le Sentinelle in piedi e il grande bluff delle “Sveglie”

Mentre un gran numero di giornali ha fornito dati clamorosamente errati sulle manifestazioni a favore delle unioni civili, il Family Day si annuncia come sintomo della crescente consapevolezza delle famiglie tradizionali e dell’impossibilità di un compromesso

Nel Pd è scontro sull’utero in affitto

Un emendamento al ddl Cirinnà di Dalla Zuanna punisce finanche con il carcere chi ottiene figli con questa pratica. L’ira dei suoi colleghi di partito in nome della “unità del gruppo”

Giuristi contro le unioni civili

Appello lanciato dal “Centro studi Livatino” poiché il ddl Cirinnà susciterebbe “mortificazione e danni, anzitutto a donne e a bambini”. Nei giorni scorsi un testo di segno opposto, firmato da Magistratura Democratica

Unioni civili: cosa dice la Chiesa in proposito?

Un documento del 2003 della Congregazione per la Dottrina della Fede spiega che “il parlamentare cattolico ha il dovere morale” di opporsi a questa legge, a prescindere dall’aspetto delle adozioni

Unioni civili: in Italia esistono già?

Un decreto del Presidente della Repubblica risalente al 1989 riconosce come “famiglia anagrafica” un nucleo composto da persone che vivono insieme per ragioni differenti dal matrimonio

Cirinnà: il testo torni in commissione

Gandolfini (Difendiamo i nostri Figli): “Discussione in Senato del 26 gennaio su ddl unioni civili è atto di arroganza politica che disprezza la volontà popolare, chiaramente espressa il 20 giugno” 

Cirinnà: il testo torni in commissione

Gandolfini (Difendiamo i nostri Figli): “Discussione in Senato del 26 gennaio su ddl unioni civili è atto di arroganza politica che disprezza la volontà popolare, chiaramente espressa il 20 giugno” 

La famiglia medicina per i mali del mondo

Nell’omelia di apertura del Sinodo sulla Famiglia, papa Francesco invita la Chiesa ad “uscire dal proprio recinto verso gli altri con amore vero, per camminare con l’umanità ferita, per includerla e condurla alla sorgente della salvezza”.

Papa Francesco parla al Congresso Usa. E scrive la storia

Abolizione della pena di morte e del commercio d’armi, accoglienza a profughi e famiglie, politica orientata a bene comune e non sottomessa a economia e finanza. Tutto nell’intenso discorso del Pontefice ai 535 senatori e rappresentanti del popolo americano 

Gender vietato nelle scuole del Veneto

Approvata in Consiglio Regionale una mozione che tutela la libertà educativa dei genitori e prescrive lo studio dell’articolo 29 della Costituzione, che privilegia la famiglia come società naturale fondata sul matrimonio

Gender vietato nelle scuole del Veneto

Approvata in Consiglio Regionale una mozione che tutela la libertà educativa dei genitori e prescrive lo studio dell’articolo 29 della Costituzione, che privilegia la famiglia come società naturale fondata sul matrimonio