Il Papa presenta Santa Teresina come sostegno per i giovani

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

CITTA’ DEL VATICANO, mercoledì, 1° ottobre 2008 (ZENIT.org).- Benedetto XVI ha presentato questo mercoledì come sostegno per i giovani Santa Teresa del Bambin Gesù, morta a 24 anni, nel giorno della sua festa liturgica.

Congedandosi dai giovani presenti, così come dai malati e dagli sposi novelli riuniti in piazza San Pietro in Vaticano in occasione dell’udienza generale, il Papa ha ricordato la monaca di clausura di Lisieux (Francia), dottore della Chiesa e patrona delle missioni.

“La sua testimonianza evangelica sostenga voi, cari giovani, nell’impegno di quotidiana fedeltà a Cristo”, ha detto il Vescovo di Roma.

Rivolgendosi ai malati, alcuni dei quali in sedia a rotelle, ha auspicato che la giovane francese li incoraggi “a seguire Gesù nel cammino della prova e della sofferenza”.

Salutando infine gli sposi novelli, alcuni presenti con gli abiti delle nozze, ha confidato loro la speranza che Santa Teresina li aiuti “a fare della vostra famiglia il luogo di crescita all’amore verso Dio e i fratelli”.

I genitori di Santa Teresina del Bambin Gesù, Louis e Zélie Martin, saranno beatificati a Lisieux il 19 ottobre prossimo, in occasione della Giornata Mondiale delle Missioni (DOMUND).

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ZENIT Staff

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione