Dona Adesso

Tesi di Laurea

Dio non solo è “ricco di misericordia, ma è la stessa Misericordia” che ti incorona “dottore in fiducia” e ti solleva dal tonfo al trionfo

La tesi “Dives in misericordia” ha raggiunto il massimo dei voti e il prestigio dell’onorabilità. Lo meritava l’argomento più importante della vita cristiana: “Dio ricco di misericordia”.

Dopo un anno dal glorioso giorno di laurea, incontro Leo con le orecchie basse, con il morale sotto i tacchi. “Non ho più la forza di andare avanti, travolto in uno scandalo vergognoso ho perso tutto l’onore, la stima. Il mondo mi è crollato addosso, non trovo più motivo di sperare”.

Avvicino l’amico con delicatezza, ma anche con la forza della confidenza: “Leo, la tua tesi è meravigliosa. Dalle tue pagine, pur meritevoli del “summa cum laude”, risalta una misericordia solo “dipinta”, ora è il momento di farla rivivere. Invito te e me a risorgere subito vivendo quelle righe che hai scritto al terzo capitolo:

“Non è su carta bianca che si possa esaltare la misericordia di Dio; ma sono cristiano perché ho la fortuna di esporre davanti a Lui la mia miseria. Con questa  mia pagina nera gli offro la gioiosa opportunità di scrivere ed esaltare, a mio favore, la sua immensa misericordia”.

Leo, la tua tesi è si un capolavoro, ma il mare vi è solo dipinto, il paradiso abbozzato. Nel mare dipinto non si tuffa la balena; solo nel vuoto della tua miseria si tuffa l’amore di Dio. La tua colpa donata è la gioia del cielo.

Ora sai che Dio non solo è “ricco di misericordia, ma è la stessa Misericordia” che ti incorona “dottore in fiducia” e ti solleva dal tonfo al trionfo.

Ciao da p. Andrea

Per richiedere copie dei libretti di padre Andrea Panont e per ogni approfondimento si può cliccare qui.

About Andrea Panont

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione