Dona Adesso
Dom of Milan

WIKIMEDIA COMMONS

Milano: domani il card. Scola ordina diaconi 26 seminaristi

Insieme il porporato ordinerà diaconi anche 6 missionari del Pime e 2 religiosi. Milano e provincia si confermano la zona più ricca di vocazioni 

Nella splendida cornice del Duomo di Milano, domani sabato 26 settembre, alle 9, l’arcivescovo Angelo Scola ordinerà diaconi 26 seminaristi (25 ambrosiani, uno proveniente dalla diocesi di Catanzaro-Squillace). L’ordinazione diaconale rappresenta l’ultima tappa del cammino verso il sacerdozio. Il prossimo 29 settembre i 26 nuovi diaconi conosceranno dal cardinale la parrocchia di destinazione dove presteranno servizio per i prossimi anni.

I 26 candidati diaconi, di età compresa fra i 24 e i 43 anni, hanno alle spalle esperienze di lavoro e studio molto diverse tra loro. C’è chi è entrato in seminario molto presto, maturando la vocazione lungo gli anni dello studio; chi, invece, ha trovato la fede dopo aver compiuto altre esperienze. Otto sono laureati, uno ha conseguito una laurea all’estero e uno si è diplomato al Conservatorio. Quasi la metà dei seminaristi ha avuto almeno un’esperienza lavorativa e alcuni anche di molti anni.

Quest’anno la zona della diocesi ambrosiana più prolifica di vocazioni è stata Milano e provincia con 11 candidati, seguita dalla provincia di Monza e Brianza con 7, da Varese con 5 e da Lecco con uno.

Si può cogliere lo spirito con cui i futuri diaconi si apprestano a questa tappa così importante verso il sacerdozio leggendo il motto che hanno scelto per la loro ordinazione, l’esortazione di Paolo contenuta nella prima lettera ai Tessalonicesi «Con la gioia dello Spirito Santo». “Il versetto focalizza bene due temi a noi molto cari – spiega il capoclasse Nicola Lamberti -, cioè l’azione dello Spirito Santo che porta con sé la gioia, la gioia di appartenere a Gesù: il prete deve essere contento di esseretale; solo vivendo nella gioia la sua relazione con il Signore potrà poi declinarla anche nei rapporti con la gente".      

Insieme ai seminaristi il cardinale ordinerà diaconi anche 6 missionari del Pime, e due religiosi (un rosminiano e un benedettino).

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione