Dona Adesso

I “cancelli della vita” riaprono al Pio Sodalizio dei Piceni

Il 19 settembre la seconda edizione di Life Gates. Paola Ricci Sindoni, presidente di Scienza&Vita, tra i relatori del dibattito. Massimiliano Fuksas, Igor Cassina e Nancy Brilli tra i premiati

Il giorno 19 settembre 2015 presso il prestigioso e antico Complesso Monumentale del Pio Sodalizio dei Piceni, nel cuore del centro storico di Roma, si celebrerà alla II edizione di Life Gates – Celebrare la vita quale valore assoluto, l’evento pensato ed ideato da Adm ARTE .

L’evento vuole essere l’occasione per una celebrazione della Vita nella sua percezione più immediata: lo scopo dell’ente promotore è offrire a un pubblico vasto di protagonisti importanti della scena economica e culturale del Paese, uno spazio di riflessione festoso e informale sul valore della Vita, dissociando la sua dimensione universale dagli orpelli culturali e talvolta politici che l’evoluzione della società spesso ci costringe ad addossargli.

La manifestazione è articolata con un momento iniziale di conferenza sul tema, consegna del riconoscimento Life Gates a personalità che si sono distinte per la loro storia, attività e impegno sociale, una inaugurazione di arte contemporanea e di una conclusione con un aperitivo.

Il progetto vede il coinvolgimento diretto di giovani laureati dell’Università La Sapienza di Roma, molti dei quali stanno muovendo i primi passi nel mondo del lavoro. Tale manifestazione costituisce quindi un’importante opportunità di crescita professionale per tutti coloro che ne hanno preso parte.

Prenderanno parte alla tavola rotonda: Paola Medde, psicologa, psicoterapeuta, coordinatore Ordine Psicologi del Lazio, con un intervento sul tema Il significato della Vita nello studio di uno psicoterapeuta; Marco Ruffini, professore associato di Critica d’arte e Letteratura artistica Università Sapienza, con un intervento sul tema Arte e Vita allo specchio; Paola Ricci Sindoni, professore ordinario di Filosofia morale Università di Messina e presidente nazionale di Scienza & Vita, on un intervento sul tema La pittura di Leonardo come peculiare “forma di Vita”

Il riconoscimento Life Gates 2015, sarà attribuito a:

1. Roberto Cingolani, Fisico italiano, direttore scientifico dell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) di Genova.

2. Don Matteo Galloni, presidente e fondatore di Associazione Comunità Amore e Libertà.

3. Vincenza Palmieri, Presidente dell’Associazione Nazionale dei Pedagogisti Familiari.

4. Ilaria Capua, Virologa. Responsabile del Dipartimento di Scienze Biomediche Comparate dell’Istituto Zooprofilattico delle Venezie.

5. Marina Monacchi, Presidente Associazione Segretariato Sociale per la Vita Onlus.

6. Massimiliano Fuksas, Architetto di fama internazionale. Sostenitore della Kennedy Foundation of Europe Onlus.

7. Caterina Murino, Attrice, modella e showgirl italiana. Ambasciatrice di Amref Francia.

8. Anna Torretta, Campionessa di arrampicata su ghiaccio. Ideatrice del progetto “incontro alpiniste occidentali con le donne Ismaeli” una esemplare cordata di solidarietà. Un progetto etico, sociale ed alpinistico.

9. Francesco Miraglia, Avvocato, Giornalista pubblicista, presidente Comitato Scientifico Associazione “Pronto Soccorso Famiglia”. Esperto di Diritto di Famiglia e Diritto Minorile.

10. Igor Cassina, Campione olimpico nella specialità della sbarra, Ambasciatore Federazione Ginnastica d’Italia.

11. Nancy Brilli, Attrice, Volontaria per il Dispensario di Santa Marta in Vaticano Mater Mundi Onlus.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione