Dona Adesso
The enciclica Laudato sii

ZENIT

“Laudato Si’: la sfida urgente di proteggere la nostra casa comune”. Convegno della Centesimus Annus

A Trento, il 26 settembre, l’appuntamento annuale dei soci italiani alla Fondazione sulla Enciclica del Papa

“Laudato Si’. La sfida urgente di proteggere la nostra casa comune”  è il tema scelto per il convegno annuale dei soci italiani della Fondazione Centesimus Annus – Pro Pontifice (FCAPP) i quali si riuniranno a Trento, nel quartiere Le Albere, il prossimo sabato 26 settembre. 

L’Enciclica di Papa Francesco, presentata lo scorso 18 giugno nell’Aula Nuova del Sinodo ha avuto e continua ad avere un grande eco a livello mondiale. Il documento pontificio tocca in profondità un tema determinante per il futuro dell’umanità: la cura dell’ambiente. Al fondamento del testo vi è il concetto di “Ecologia integrale” il quale comprende la salvaguardia del creato, lo sradicamento della povertà, il porre attenzione alle diseguaglianze e il modificare i modelli di consumo. San Francesco, testimone dell’Enciclica è «l’esempio per eccellenza della cura per ciò che è debole e di una ecologia integrale, vissuta con gioia e autenticità. […] In lui si riscontra fino a che punto sono inseparabili la preoccupazione per la natura, la giustizia verso i poveri, l’impegno nella società e la pace interiore» (Laudato Si’ – n. 10). Nel santo di Assisi “la povertà e l’austerità non erano un ascetismo solamente esteriore, ma qualcosa di più radicale: una rinuncia a fare della realtà un mero oggetto di uso e di dominio” (Laudato Si’ – n. 11). 

Il contenuto del documento papale sarà approfondito seguendo tre chiavi di lettura: teologica, economica, filosofica. A occuparsi del profilo teologico sarà Don Michele Tomasi, rettore Seminario Maggiore di Bressanone – vicario generale Diocesi di Bolzano; ad affrontare la lettura economica sarà Roberto Zoboli, professore ordinario di Politica Economica, Facoltà di Scienze Politiche e Sociali, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano. La parte filosofica è stata affidata a Mauro Ceruti, professore ordinario di Filosofia della Scienza, direttore del Dipartimento di Studi classici, umanistici e geografici, Università IULM, Milano. I contributi saranno moderati da Domingo Sugranyes Bickel, presidente della FCAPP. 

Il convegno si concluderà nel primo pomeriggio con una tavola rotonda dedicata ad esperienze concrete d’investimenti socialmente responsabili. Il prof. Alberto Quadrio Curzio, presidente dell’Accademia dei Lincei e Presidente del Comitato Scientifico della FCAPP modererà gli interventi di: Filippo Addarii, direttore del Dipartimento di strategia internazionale e capo di EuropeLab presso The Young Foundation – Londra UK; Rob Lake, membro del Consiglio strategico del Fondo Governativo Norvegese e consulente per i maggiori fondi pensione pubblici australiani, canadesi, olandesi, svedesi, inglesi e statunitensi – Cambridge UK; Giovanni Marseguerra, professore ordinario di Economia Politica, Facoltà di Scienze Politiche e Sociali, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano – Segretario del Comitato Scientifico FCAPP.

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione