Sondaggio in Polonia sul sostegno alle missioni della Chiesa

di don Mariusz Frukacz

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

CZESTOCHOWA, martedì, 17 agosto 2010 (ZENIT.org).- Il più diffuso settimanale cattolico in Polonia, “Niedziela”, con sede a Czestochowa, ha pubblicato in questi giorni sul suo sito Internet (www.niedziela.pl) un sondaggio sul sostegno alle missioni della Chiesa.

Secondo i risultati del sondaggio, per i lettori del settimanale le missioni della Chiesa sono una cosa tra le più importanti e fondamentali della vita religiosa. Il 43.40% dei lettori di “Niedziela” sostiene le missioni e l’azione missionaria della Chiesa con offerte in denaro. Il 37.26% sostiene le missioni e i missionari con la preghiera. Secondo i risultati del sondaggio solo il 19.34% degli intervistati non sostiene le missioni della Chiesa.

Dal 2000 per volontà dell’Arcivescovo di Czestochowa, mons. Stanislaw Nowak, nell’arcidiocesi di Czestochowa sono stati organizzati anche i “Laboratori missionari” a cui collaborano sacerdoti, religiosi, religiose, catechisti, animatori missionari e tutti i responsabili delle Pontificie Opere Missionarie presso le parrocchie dell’arcidiocesi.

Durante i “Laboratori”, viene illustrata l’opera missionaria, le sfide per la Chiesa nel campo dell’evangelizzazione e il tema dell’educazione alla missione

“Attraverso i Laboratori missionari – ha spiegato a ZENIT don Jacek Gancarek, Direttore diocesano delle Pontificie Opere Missionarie – vogliamo presentare la ricca e importante problematica missionaria di oggi”.

“Nella promozione della missione evangelizzatrice i media cattolici svolgono un ruolo di grande importanza. In questo senso nostro settimanale ‘Niedziela’ svolge un ruolo importante nel campo evangelizzatore e missionario”, ha concluso don Gancarek.

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ZENIT Staff

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione