Il Papa chiede preghiere per i giovani dell'era della comunicazione

Intenzione generale per il mese di gennaio

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

CITTA’ DEL VATICANO, venerdì, 1 gennaio 2010 (ZENIT.org).- Per questo mese di gennaio, Benedetto XVI ha chiesto di pregare affinché i giovani sappiano utilizzare al meglio i mezzi di comunicazione sociale per la loro crescita personale.

E’ la proposta del Papa nelle intenzioni di preghiera per il mese appena iniziato contenute nella lettera pontificia da lui affidata all’Apostolato della Preghiera, una iniziativa seguita da circa 50 milioni di persone nei cinque continenti.

Il Vescovo di Roma presenta sempre due intenzioni, una generale e l’altra missionaria.

L’intenzione generale per il mese di gennaio recita: “Perché i giovani sappiano utilizzare i moderni mezzi di comunicazione sociale per la loro crescita personale e per meglio prepararsi a servire la società”.

Si tratta di un tema già affrontato dal Papa nel messaggio per la Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali del 2009 sul tema: “Nuove tecnologie, nuove relazioni. Promuovere una cultura di rispetto, di dialogo, di amicizia“.

L’intenzione missionaria è invece: “Perché ogni credente in Cristo prenda coscienza che l’unità fra tutti i cristiani costituisce una condizione per rendere più efficace l’annuncio del Vangelo”.

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ZENIT Staff

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione