Dona Adesso

Cannabis legale: brusca frenata in Parlamento

Torna in Commissione il testo, su cui pesano 1600 emendamenti. Della Vedova: “Ostruzionismo proibizionista”. Lupi: “Legalizzazione non contrasta la criminalità e danneggia la salute”

La Polonia a difesa della vita

Ampio sostegno popolare alla proposta di legge per il divieto totale di aborto. Soprattutto i giovani sostengono l’iniziativa che vuole anche aiutare le madri in difficoltà

Anche San Marino cede all’aborto

L’Assemblea ha accolto tre istanze pro-aborto, ma anche la proposta di tutelare il concepito e aiutare le gestanti. La decisione definitiva spetta al prossimo governo

Emergenza padri separati in Italia

Un terzo dei padri separati può contare su un reddito residuo che va dai 300 ai 700 euro, un 15% persino al di sotto dei 100 euro. Chiesta maggiore attenzione da parte della politica

Unioni civili: il dilemma dell’obiezione di coscienza

Il Centro Studi Livatino solleva il problema della tutela dei funzionari contrari. Per il Forum Famiglie è un “provvedimento ideologico”. La Comunità Papa Giovanni XXIII lamenta la mancata proibizione esplicita della maternità surrogata

Italia, dove proliferano i “mercanti di morte”

Con 1,25 miliardi di fatturato il nostro Paese resta leader europeo nell’export di armi. Tra gli acquirenti, Paesi in guerra e regimi repressivi. L’Osservatorio: “Serve una risposta del Governo”

Family Day: la battaglia continua

I membri del Comitato Difendiamo i Nostri Figli spiegano la loro strategia futura: nessun impegno “politico” ma netta contrarietà al referendum di Renzi

Dove va la famiglia italiana?

Un dibattito a ridosso dell’approvazione del ddl Cirinnà, in occasione della presentazione a Catanzaro del libro di don Giuseppe Comi

Circo Massimo: la carica dei due milioni

Il Family Day celebrato ieri si presenta come il più grande evento popolare italiano dai tempi della Resistenza. Votando il ddl Cirinnà, il Parlamento si trova a un bivio per una scelta di civiltà e di identità

La guerra dei numeri

La legge Cirinnà spacca il Paese. La rappresentanza politica vuole far passare una legge che il popolo non condivide. Perché non si offre la possibilità alla gente di votare?

Scommettere sulla famiglia

Nel sostenere la famiglia “società naturale fondata sul matrimonio” sarà la “res publica” tutta intera a trarne vantaggio

Family Day: vescovi in prima linea

D’Ercole (Ascoli): “Andare controcorrente e annunciare il Vangelo della famiglia”. Montenegro (Agrigento): “Positiva la presenza di immigrati in piazza”. Bregantini (Campobasso): “Potrei venire al Circo Massimo”

Le Sentinelle in piedi e il grande bluff delle “Sveglie”

Mentre un gran numero di giornali ha fornito dati clamorosamente errati sulle manifestazioni a favore delle unioni civili, il Family Day si annuncia come sintomo della crescente consapevolezza delle famiglie tradizionali e dell’impossibilità di un compromesso

Nel Pd è scontro sull’utero in affitto

Un emendamento al ddl Cirinnà di Dalla Zuanna punisce finanche con il carcere chi ottiene figli con questa pratica. L’ira dei suoi colleghi di partito in nome della “unità del gruppo”

Giuristi contro le unioni civili

Appello lanciato dal “Centro studi Livatino” poiché il ddl Cirinnà susciterebbe “mortificazione e danni, anzitutto a donne e a bambini”. Nei giorni scorsi un testo di segno opposto, firmato da Magistratura Democratica

Unioni civili: cosa dice la Chiesa in proposito?

Un documento del 2003 della Congregazione per la Dottrina della Fede spiega che “il parlamentare cattolico ha il dovere morale” di opporsi a questa legge, a prescindere dall’aspetto delle adozioni

Unioni civili: in Italia esistono già?

Un decreto del Presidente della Repubblica risalente al 1989 riconosce come “famiglia anagrafica” un nucleo composto da persone che vivono insieme per ragioni differenti dal matrimonio

Un mutuo bancario per generare un figlio?

Tra giugno e luglio, il parlamento rilancerà quattro proposte di legge che rischiano di sconvolgere il concetto di famiglia naturale. Ma il “popolo di piazza San Giovanni” non starà a guardare…

“Non chiudiamo le porte della Chiesa!”

A Santa Marta, papa Francesco stigmatizza l’atteggiamento di chiusura di molti cristiani, simile a quello dei dottori della legge, che criticano Gesù per aver compiuto un miracolo di sabato

“O sei santo o sei un corrotto!”

Nella Messa a Santa Marta, il Papa rimarca che il cristiano che non ama e non si lascia toccare dalla misericordia di Dio, come i Santi, finisce per essere un ipocrita

Berlinguer, quando la sinistra non era “nichilista”

Dalla morte dello storico segretario del Pci, la “contaminazione” radicale della sinistra è coincisa con un inesorabile declino elettorale. Oggi, con Renzi, è possibile un nuovo inizio sui temi etici?

Berlinguer, quando la sinistra non era “nichilista”

Dalla morte dello storico segretario del Pci, la “contaminazione” radicale della sinistra è coincisa con un inesorabile declino elettorale. Oggi, con Renzi, è possibile un nuovo inizio sui temi etici?

C’era una volta il matrimonio

La nuova legge sul “divorzio breve” e i problemi delle famiglie di oggi pongono una sfida per la società di domani, chiamando a testimoniare soprattutto la Chiesa

Opuscoli gender nelle scuole: storia di un intrigo

La “nota di demerito” del Dipartimento per le Pari Opportunità all’Unar, che aveva diffuso opuscoli gender nelle scuole costati 300mila euro di risorse pubbliche. Sarà Scalfarotto il prossimo Sottosegretario ad occuparsene?