Dona Adesso

Mons. Dario Edoardo Viganò (Archivio) / ZENIT - HSM, CC BY-NC-SA

Comunicazione: accordo tra Vaticano e Compagnia di Gesù

Una presenza rinnovata nei media della Santa Sede

Oggi, giovedì 21 settembre 2017, la Segreteria per la comunicazione (SpC) e la Compagnia di Gesù hanno siglato un accordo, che “rinnova” la presenza dei gesuiti nel settore della comunicazione del piccolo Stato. 

L’accordo è stato firmato questa mattina dal prefetto del “giovane” dicastero (lanciato infatti nel 2015), mons. Dario Edoardo Viganò, e da padre Juan Antonio Guerrero Alves, delegato del preposito generale della Compagnia di Gesù.

L’obiettivo dell’intesa è far sì che “la Compagnia di Gesù possa continuare a servire la Chiesa nella missione apostolica di annunciare il Vangelo in una nuova realtà”, ha detto mons. Viganò al SIR.

Parlando con l’agenzia, il prefetto ha anche spiegato di aver sempre tenuto il Santo Padre “informato sui passi di tale rinnovata presenza dei padri gesuiti nella nuova realtà comunicativa”.

Mons. Viganò ha anche sottolineato la “storica presenza” dei gesuiti nella comunicazione della Santa Sede. “Di strada ne è stata fatta molta dal lontano 1931, anno della nascita della Radio Vaticana con Papa Pio XI e Guglielmo Marconi”, ha dichiarato.

“I Gesuiti, anche per la presenza internazionale in una casa vicina alla stazione della Radio, hanno alimentato nel tempo le fila dei redattori portando i messaggi del Papa in ogni angolo del mondo”, ha aggiunto Viganò, classe 1962.

La firma è avvenuta solo pochi giorni dopo il 100° compleanno di padre Antonio Stefanizzi SJ, “storico direttore” della Radio Vaticana. “Il suo ministero alla Radio lo ha svolto in un momento di particolare forza rinnovatrice della Chiesa, durante il Concilio Ecumenico Vaticano II”, ha ricordato il prefetto.

“Con interviste, servizi e approfondimenti, padre Stefanizzi ha tradotto e divulgato il lavoro che veniva svolto nell’aula conciliare al mondo fuori, senza narrazioni differenti ma secondo una corretta ermeneutica spirituale”, ha spiegato Viganò, il quale ha aggiunto che è proprio in “questo spirito” che l’odierno accordo è stato siglato. (pdm)

About Anne Kurian

Laurea in Teologia (2008) alla Facoltà di teologia presso l'Ecole cathedrale di Parigi. Ha lavorato 8 anni per il giornale settimanale francese France Catholique" e participato per 6 mese al giornale "Vocation" del servizio vocazionale delle chiesa di Parigi. Co-autore di un libro sulla preghiera al Sacro Cuore. Dall'ottobre 2011 è Collaboratrice della redazione francese di Zenit. "

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione