La libertà di religione, un diritto umano che sta cambiando?

Giornata di studio al Pontificio Istituto Teutonico di S. Maria dell’Anima

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ROMA, martedì, 11 maggio 2010 (ZENIT.org).- Mercoledì, 12 maggio, presso la Biblioteca del Pontificio Istituto Teutonico di S. Maria dell’Anima, a Roma (Via della Pace, 20), alle 15:30 avrà luogo una giornata di studio sulla libertà di religione.

L’evento è promosso dal Pontificio Istituto Teutonico di S. Maria dell’Anima in collaborazione con la Pontificia Università Gregoriana (PUG), la Pontificia Università Lateranense (PUL) e la Pontificia Università della Santa Croce (PUSC), con il sostegno dell’Ambasciata Austriaca presso la Santa Sede.

Alla Giornata di studio interverranno: padre Ottavio De Bertolis S.J., professore presso la PUG (“Ordinamento giuridico e diritti fondamentali”); il dott. Stefan Mückl, professore presso la PUSC (“Il Crocefisso, una violazione dei diritti umani?”); e Vincenzo Buonomo, decano della Facoltà di Diritto Civile della PUL (“La giurisprudenza europea sulla libertà di religione”).

Le conferenze e la discussione che ne seguirà saranno tradotte simultaneamente in italiano e tedesco.

[Per ulteriori informazioni: 06 68801394]

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ZENIT Staff

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione