Nel 2009 oltre 2,2 milioni i fedeli a Udienze col Papa e Angelus

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

CITTA’ DEL VATICANO, mercoledì, 6 gennaio 2010 (ZENIT.org).- Sono oltre due milioni e 200 mila i fedeli e i pellegrini che hanno partecipato ad incontri pubblici con Benedetto XVI in Vaticano o nella residenza di Castel Gandolfo nel corso del 2009.

In particolare – secondo quanto reso noto dalla Prefettura della Casa Pontificia – sono 537 mila i fedeli che hanno partecipato alle Udienze generali, 115 mila a quelle speciali. Oltre 1 milione e 100 mila fedeli hanno invece recitato l’Angelus con il Santo Padre, mentre 470 mila hanno preso parte alle celebrazioni liturgiche.

In un comunicato, la Prefettura della Casa Pontificia sottolinea che oltre agli eventi che si sono verificati in Vaticano o a Castel Gandofo – a cui si riferiscono le statistiche – vi sono state molte altre occasioni di incontro del Papa con un gran numero di fedeli in altri luoghi.

Fra queste vanno ricordate le visite alle parrocchie romane nel corso della Quaresima, le visite pastorali in Italia (zone terremotate d’Abruzzo, Cassino, San Giovanni Rotondo, Viterbo, Brescia), gli incontri con fedeli in occasione della permanenza estiva in Valle d’Aosta.

Infine, prosegue il comunicato, “bisogna ricordare le visite pastorali all’estero (Camerun e Angola, Terra Santa, Repubblica Ceca), con le celebrazioni di Luanda, Nazareth e Brno, che sono quasi da considerare come eventi ‘storici’ per il numero straordinariamente alto di fedeli, anche in considerazione delle circostanze e dei luoghi in cui si sono svolte”.

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ZENIT Staff

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione