Padre John Michael Brehl, nuovo Superiore Generale dei Redentoristi

16° successore di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ROMA, giovedì, 5 novembre 2009 (ZENIT.org).- Dopo due settimane e mezza di preghiera e discernimento, 107 sacerdoti redentoristi di tutto il mondo riuniti a Roma hanno eletto padre John Michael Brehl, 54 anni, 17° Superiore Generale della Congregazione del Santissimo Redentore.

Padre Brehl, finora Superiore Provinciale della Provincia canadese di Edmonton-Toronto, guiderà 5.300 Redentoristi sparsi in 78 Paesi, secondo quanto ha reso noto la Congregazione in un comunicato inviato a ZENIT.

Succede a padre Joseph W. Tobin, Superiore Generale negli ultimi 12 anni, che in base allo Statuto non poteva essere rieletto.

Padre Brehl ha ricoperto vari incarichi nella sua Provincia prima di diventare Superiore Provinciale: è stato Maestro dei Novizi, Prefetto degli Studenti, membro del Consiglio Provinciale Straordinario e Vicario Provinciale. E’ stato anche predicatore di missioni popolari e pastore.

Ha fatto parte della Commissione Teologica della Conferenza dei Religiosi Canadesi e del Consiglio dei Direttori del Ministero Apostolico Congiunto dell’Ontario.

Padre Brehl è nato a Toronto nel 1955. Ha studiato alla Redemptorist House of Studies di Toronto ed è entrato nel noviziato redentorista nel 1975. Ha professato i primi voti l’anno successivo e i voti perpetui nel 1979. E’ stato ordinato sacerdote il 15 maggio 1980 a Toronto, dopo aver conseguito il Master of Divinity Degree alla Toronto School of Theology.

La sua esperienza internazionale include il servizio al Segretariato Generale di Formazione, il ruolo di Moderatore nei Capitoli Generali del 2003 e 2009 e la frequente predicazione nei ritiri a gruppi di Redentoristi in tutto il mondo. Parla inglese e francese.

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ZENIT Staff

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione