Centro di formazione del laicato, iniziativa dell’Arcidiocesi di Seul

Immagine della Chiesa come comunione

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

SEUL, domenica, 28 gennaio 2007 (ZENIT.org).- Il Consiglio per l’Apostolato dei Laici dell’Arcivescovado di Seul ha lanciato un Centro dedicato interamente alla formazione del laicato in temi di attualità, teologia, dottrina sociale e catechesi.

Con la “Scuola per il Laicato” si cerca di coordinare, riunire e razionalizzare le varie attività di questo tipo già avviate nell’Arcidiocesi a vari livelli, curate da associazioni, parrocchie o movimenti, come ha reso noto la Congregazione vaticana per l’Evangelizzazione dei Popoli attraverso la sua agenzia “Fides”.

Dopo una recente riunione del Consiglio, l’Arcivescovo di Seul, il Cardinale Nicholas Cheong, ha annunciato ufficialmente la nuova iniziativa.

“Ogni parrocchia dev’essere una comunità che sperimenta la comunione, un luogo dove ogni fedele può incontrare Dio. Questo aspetto è molto importante, se la Chiesa cattolica vuole che il popolo di Dio raggiunga una più profonda spiritualità, e non badare solo a una sua espansione numerica”, ha spiegato.

Per questo, “la Scuola denota un desiderio di realizzare una pastorale comune da parte delle diverse realtà ecclesiali, e serve a mostrare e mettere in pratica l’immagine della Chiesa come comunione”.

L’aspetto della “comunione” nella Chiesa è tra i temi centrali del Piano Pastorale dell’Arcidiocesi di Seul per il 2007.

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ZENIT Staff

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione