Dona Adesso
The Servant of God

WIKIMEDIA COMMONS

Otto nuovi Venerabili. Tra questi mons. Giuseppe Carraro, vescovo di Verona

Gli due altri italiani sono Simpliciano della Natività, fondatore della Francescane dei Sacri Cuori, ed Elisa Miceli, fondatrice dell’Istituto delle Suore Catechiste Rurali del Sacro Cuore

Sono otto i nuovi Venerabili Servi di Dio di cui Papa Francesco ha autorizzato la Congregazione delle Cause dei Santi di promulgare i Decreti riguardanti le virtù eroiche. Tra questi spicca il nome dell’italiano mons. Giuseppe Carraro, vescovo di Verona, nato a Mira il 26 giugno 1899 e morto a Verona il 30 dicembre 1980.

Gli altri sette sono:

– Andrea Szeptyckyj (al secolo: Romano Alessandro Maria), dell’Ordine di San Basilio, arcivescovo maggiore di Leopoli degli Ucraini, Metropolita di Halyc; nato il 29 luglio 1865 a Prylbyci (Ucraina) e morto a Leopoli (Ucraina) il 1° novembre 1944;

– Agostino Ramírez Barba, sacerdote diocesano, fondatore della Congregazione delle Suore Serve del Signore della Misericordia; nato il 27 agosto 1881 a San Miguel el Alto (Messico) e morto a Tepatitlán (Messico) il 4 luglio 1967;

– Simpliciano della Natività (al secolo: Aniello Francesco Saverio Maresca), sacerdote professo dell’Ordine dei Frati Minori, fondatore della Congregazione delle Suore Francescane dei Sacri Cuori; nato a Meta di Sorrento (Italia) l’11 maggio 1827 e morto a Roma (Italia) il 25 maggio 1898;

– Maria del Rifugio Aguilar y Torres, vedova Cancino, fondatrice della Congregazione delle Suore Mercedarie del Ss.mo Sacramento; nata a San Miguel de Allende (Messico) il 21 settembre 1866 e morta a Città del Messico (Messico) il 24 aprile 1937;    

– Maria Teresa Dupouy Bordes, religiosa professa della Società del Sacro Cuore di Gesù, fondatrice della Congregazione delle Missionarie dei Sacri Cuori di Gesù e Maria; nata a a Saint Pierre d’Irube (Francia) il 6 maggio 1873 e morta a San Sebastián (Spagna) il 26 maggio 1953;

– Elisa Miceli, fondatrice dell’Istituto delle Suore Catechiste Rurali del Sacro Cuore; nata a Longobardi (Italia) il 12 aprile 1904 e morta a Frascati (Italia) il 19 aprile 1976;

– Isabella Méndez Herrero (in religione: Isabella di Maria Immacolata), suora professa della Congregazione delle Serve di San Giuseppe; nata a Castellanos de Moriscos (Spagna) il 30 agosto 1924 e morta a Salamanca (Spagna) il 28 dicembre 1953.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione