Dona Adesso

Musei Vaticani / Wikimedia Commons - Colin, CC BY-SA 3.0

Musei Vaticani: Mostra sulla Corea

“Come in cielo così in terra: Seul e i 230 anni della Chiesa Cattolica in Corea”

Sabato 9 settembre 2017 verrà inaugurata presso i Musei Vaticani a Roma la prima mostra dedicata alla Corea, intitolata “Come in cielo così in terra: Seul e i 230 anni della Chiesa Cattolica in Corea”.

L’evento, che rimarrà aperto al pubblico dall’11 settembre fino al 17 novembre prossimi, viene organizzato dalla Chiesa cattolica in Corea con la collaborazione del “Comitato di Esaltazione dei Martiri Coreani” dell’arcidiocesi di Seoul.

La mostra è curata dall’arcidiocesi di Seoul e dal “Seoul Museum of History”, con il patrocinio del Governo Metropolitano della capitale sudcoreana, dell’Ambasciata della Repubblica di Corea presso la Santa Sede e dei Musei Vaticani.

Attraverso l’esposizione di 181 preziosi reperti, la mostra vuole presentare “non solo la storia degli inizi della fede cattolica in Corea con le prime missioni e le prime persecuzioni […], ma anche la storia moderna con la partecipazione della Chiesa ai movimenti sociali, offrendo un panorama globale che abbraccia oltre due secoli di vita e di fioritura del Vangelo nella Penisola Coreana”, così rivela un comunicato stampa pubblicato oggi, martedì 5 settembre.

Secondo il vicepresidente del “Comitato di Esaltazione dei Martiri Coreani”, padre James Won Jong-hyun, l’esposizione costituisce “una grande opportunità per presentare la cultura e l’eredità della Chiesa Cattolica Coreana alla Chiesa universale” e al contempo “per conoscere la Corea”.

Il giorno dell’apertura della mostra, sabato 9 settembre, verrà celebrata una Messa nella Basilica Vaticana, la quale sarà presieduta dal cardinale arcivescovo di Seoul, Andrew Yeom Soo-jung.

La data non è scelta a caso. Infatti, il 9 settembre 1831 papa Gregorio XVI (1831-1846) annunciò l’istituzione del Vicariato Apostolico di Joseon.

L’ingresso alla mostra è gratuito. (pdm)

Per ulteriori informazioni: www.museivaticani.va

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione