Dona Adesso
National Flag of Mexico

WIKIMEDIA COMMONS

Messico. Uccisi due sacerdoti scomparsi domenica scorsa

È accaduto nella diocesi Papantla, una zona molto pericolosa per via dello scontro tra cartelli del narcotraffico. Nel 2016 sono 21 gli operatori di pastorale uccisi nel mondo

I due sacerdoti sequestrati domenica nella parrocchia della Colonia Petromax, in Messico, sono stati uccisi. La conferma giunge direttamente dalla loro diocesi, quella di Papantla, che con un breve comunicato ripreso da Il Sismografo annuncia la morte di padre Alejo Nabor Jiménez Juárez e padre José Alfredo Juárez.

I due presbiteri erano scomparsi domenica a Poza Rica de Hidalgo. Insieme a loro era stato sequestrato anche l’autista del veicolo sul quale viaggiavano, che è stato trovato vivo nelle scorse ore ed è attualmente sotto protezione della Polizia locale.

La zona in cui si è verificato il sequestro è molto pericolosa, in quanto teatro di una sanguinosa guerra tra due gruppi dediti al narcotraffico: “Los Zetas” e “Jalisco Nueva Generación”. In Messico dal 2006, anno di inizio di una lotta contro i trafficanti di droga, sono 170mila le persone che hanno perso la vita e 28mila quelle sequestrate.

La Chiesa messicana esprime cordoglio per quanto accaduto. Il card. Robles Ortega, arcivescovo di Guadalajara e presidente della Conferenza episcopale messicana, ha sottolineato la vicinanza alla diocesi di Papantla, ai fedeli, al loro vescovo mons. Trinidad Zapata Ortíz e alle famiglie dei presbiteri uccisi. “In questi momenti di dolore, impotenza e tragedia (…) chiediamo al Signore la conversione degli aggressori, alle autorità un chiarimento dei fatti e dunque l’applicazione della giustizia ai responsabili”.

Iniziano a circolare le prime voci sulla dinamica del duplice omicidio. I sacerdoti sarebbero stati dapprima torturati e poi eliminati con un colpo di pistola alla testa. La stampa locale – come riporta Il Sismografo – afferma inoltre che tre persone sospettate dell’omicidio sarebbero state arrestate dalla Polizia.

Si tratta dei primi due preti uccisi nel 2016 in Messico. Altri sei nell’anno in corso hanno pagato con la vita nel continente americano: 3 negli Usa, 1 in Venezuela e un altro in Brasile. In tutto il mondo gli operatori di pastorale uccisi nel 2016 sono 21.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione