Dona Adesso

Il Mibac riconosce l’archivio Unitalsi di interesse storico

Dal 1903 ad oggi, un vero e proprio tesoro che racconta la storia e l’evoluzione dellapproccio al mondo della disabilità

Il Ministero dei Beni e della Attività Culturali e del Turismo ha insignito l’Unitalsi (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali) di un prestigioso riconoscimento. Con una lettera della Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Lazio è stato infatti dichiarato “di interesse storico particolarmente importante” l’archivio dell’U.N.I.T.A.L.S.I., contenente foto, video, documenti e atti che ripercorrono la storia ultracentenaria dell’associazione, impegnata dal 1903 al fianco dei disabili, degli ammalati e degli ultimi.  

Merito di questo traguardo raggiunto va alla Fondazione “Giovan Battista Tomassi”, nata nel 2007 proprio con lo scopo di raccogliere, catalogare e conservare tutti i documenti che testimoniano l’attività dell’Unitalsi, a partire dalla sua nascita fino ai giorni nostri.

“Siamo onorati – afferma il presidente nazionale Salvatore Pagliuca – per questo importantissimo riconoscimento, che certifica l’importanza che riveste la storia della nostra associazione, non soltanto per chi ne fa e ne ha fatto parte. Allo stesso tempo ci sentiamo invogliati a proseguire le nostre ricerche per ampliare sempre di più il nostro archivio, dal quale emergono continuamente storie incredibili di amore e di carità che non solo ci aiutano a rivivere il passato, ma soprattutto ci spingono a proseguire con fiducia il nostro cammino”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione