Il Papa chiede preghiere per stroncare il traffico di esseri umani

Intenzioni di preghiera per il mese di maggio

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

CITTA’ DEL VATICANO, venerdì, 30 aprile 2010 (ZENIT.org).- Benedetto XVI chiede le preghiere dei credenti perché si ponga fine a una delle pratiche più disumane e contrarie alla dignità: la tratta di persone.

Lo si legge nelle intenzioni di preghiera per il mese di maggio contenute nella lettera pontificia che ha affidato all’Apostolato della Preghiera per quest’anno.

L’intenzione generale di preghiera per maggio dice infatti: “Perché si ponga fine al triste ed iniquo commercio di esseri umani che purtroppo coinvolge milioni di donne e bambini”.

Ogni mese si prega anche per un’intenzione missionaria. Quella di maggio recita: “Perché i ministri ordinati, le religiose, i religiosi e i laici impegnati nell’apostolato sappiano infondere entusiasmo missionario alle comunità affidate alle loro cure”

L’Apostolato della Preghiera (www.adp.it) è un’iniziativa seguita da circa 50 milioni di persone nei cinque continenti.

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ZENIT Staff

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione