Due nomine alla Pontificia Accademia delle Scienze Sociali

I professori Russell Hittinger e Janne Haaland Matlary

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

CITTA’ DEL VATICANO, venerdì, 2 ottobre 2009 (ZENIT.org).- Benedetto XVI ha nominato Membri Ordinari della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali i professori Russell Hittinger, docente di Filosofia e Religione presso l’Università di Tulsa (Stati Uniti), e Janne Haaland Matlary, docente di Politica Internazionale presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Oslo (Norvegia), informa questo venerdì la Sala Stampa della Santa Sede. 

La Pontificia Accademia delle Scienze Sociali è presieduta da Mary Ann Glendon, fino a poco tempo fa ambasciatrice degli Stati Uniti presso la Santa Sede, ed è stata creata da Giovanni Paolo II per “promuovere lo studio e il progresso delle scienze sociali, economiche, politiche e giuridiche alla luce della Dottrina Sociale della Chiesa”.

Russell Hittinger

Il prof. Russell Hittinger è nato nel Commonwealth della Virginia (U.S.A.) nel 1949, si è laureato presso l’Università di Notre Dame, proseguendo poi con un Master e il Dottorato in Filosofia presso l’Università di St. Louis.

Ha insegnato presso la Fordham University di New York, la Facoltà di Filosofia della Catholic University of America (Washington, D.C.) e presso il Dipartimento di Filosofia e Religione dell’Università di Tulsa, dove detiene la Cattedra di William K. Warren in Studi Cattolici.

Ha inoltre insegnato presso l’Università di Princeton e presso il Providence College.

Esperto di teoria sociale, politica e giuridica, le sue ricerche più recenti sono state dedicate all’evoluzione della Dottrina Sociale della Chiesa, in particolare al magistero cattolico circa la natura e la portata dello Stato.

Attualmente sta preparando una pubblicazione su questo argomento per la Yale University Press.

Nella primavera del 2008 ha tenuto una relazione presso la Pontificia Accademia delle Scienze Sociali sulla “Coerenza dei quattro principi fondamentali della Dottrina Sociale Cattolica”.

È Membro ordinario della Pontificia Accademia di San Tommaso d’Aquino dal 2004 e Consigliere della stessa Istituzione dal 2006.

Janne Haaland Matlary

La prof.ssa Janne Haaland Matlary, docente di Politica Internazionale presso il Dipartimento di

Scienze Politiche dell’Università di Oslo e presso il Collegio Universitario della Difesa Nazionale norvegese, è stata Segretario di Stato (Vice Ministro degli Esteri) per gli Affari Esteri della Norvegia dal 1997 al 2000.

È Membro esperto della commissione del Parlamento norvegese incaricata di proporre cambiamenti alla Costituzione norvegese per il suo 200° anniversario nel 2014. È stata Membro della

Commissione di difesa nazionale della Norvegia ed è Membro del Consiglio di amministratori fiduciari del Centro per la pace e per i diritti umani di Oslo.

È stata inoltre Membro norvegese della Task Force di alto livello per la Bielorussia.

I suoi campi di ricerca principali riguardano la politica estera e di difesa europea e la politica di sicurezza internazionale.

È Membro del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace e Consultore del Pontificio Consiglio per la Famiglia. Ha inoltre preso parte, in qualità di Capo Delegazione o Membro, alle Delegazioni della Santa Sede presso varie conferenze internazionali.

Nel 2007 ha ricevuto il Premio San Benedetto, conferitole dalla Comunità benedettina di Subiaco per l’impegno a favore della cultura e della politica europee.

La professoressa Haaland Matlary è sposata, ha quattro figli ed è Dama del Sovrano Militare Ordine di Malta.

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ZENIT Staff

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione