I cattolici britannici riflettono sulle cause del suicidio

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

LONDRA, martedì, 17 febbraio 009 (ZENIT.org).- Le Conferenze Episcopali di Scozia, Inghilterra e Galles hanno deciso di dedicare la Giornata per la Vita (Day for Life) 2009 alla riflessione sul suicidio, con il tema “Sei prezioso ai miei occhi” (Is 43,4), ha reso noto dal servizio stampa dei Vescovi inglesi.

La Giornata, che si celebra in Scozia il 31 maggio, in Inghilterra e Galles il 26 luglio e in Irlanda il 4 ottobre, viene coordinata tra i tre episcopati. Quella dell’anno scorso è stata dedicata al tema delle malattie mentali, inclusa la depressione, e a come rispondervi partendo dalla famiglia e dalle parrocchie.

Nella Giornata di quest’anno, un’attenzione speciale verrà dedicata a “riflettere sulle dimensioni pastorali di questo tema difficile e sensibile”.

Si tratta, spiegano gli organizzatori, di “illuminare le ragioni per le quali la Chiesa crede che ogni vita meriti di essere vissuta” e di “analizzare i motivi per cui la gente pensa al suicidio, compresa la malattia mentale acuta, e i possibili fattori spirituali coinvolti”.

L’intenzione dei Vescovi nel proporre questo tema è “rendere consapevoli del ruolo vitale che le famiglie e le comunità parrocchiali possono giocare sostenendo le persone che forse stanno attraversando momenti difficili”.

Si vuole anche informare la società sul sostegno “che i servizi professionali possono offrire per aiutare possibilmente a ridurre questo stigma, spesso associato alla malattia mentale e alla depressione”.

Per ulteriori informazioni, www.dayforlife.org

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ZENIT Staff

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione