Vescovi e Abati da tutto il mondo per pregare sulla tomba di Paolo

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

di Marco Cardinali

ROMA, mercoledì, 17 settembre 2008 (ZENIT.org).- Domenica 21 settembre nella Basilica di San Paolo fuori le Mura alle ore 17.00 si celebreranno i vespri solenni attorno alla tomba dell’Apostolo Paolo presieduti dall’Abate Primate dei Benedettini, dom Nokter Wolf, con la partecipazione di Pastori della Chiesa cattolica provenienti da ogni parte del mondo.

Con la comunità benedettina, infatti, parteciperanno alla liturgia vespertina, oltre 300 Abati e 108 “neo” Vescovi guidati dal Prefetto della Congregazione per i Vescovi, il Cardinale Giovanni Battista Re e il Segretario della stessa Congregazione, monsignor Francesco Monterisi.

I Vescovi sono quelli eletti nell’ultimo anno, radunati a Roma per un corso di orientamento organizzato dalla Congregazione vaticana a cui fanno capo. Gli Abati sono i rappresentanti di tutti i monasteri della Confederazione Benedettina giunti a Roma per il loro Congresso, che inizia domani 18 settembre e che si tiene a cadenza quadriennale.

L’Abate di San Paolo fuori le Mura, dom Edmund Power, O.S.B., ha dichiarato a ZENIT che “questa occasione è un momento di grazia perché vede radunati attorno alla tomba dell’Apostolo delle Genti, che è stato un grande mistico e un grande evangelizzatore, tanti pastori della Chiesa universale, i quali simboleggiano, con il loro peculiare servizio, proprio questi due aspetti caratteristici dell’apostolato e della missione stessa della Chiesa: quello contemplativo e quello attivo”.

Gli Abati benedettini in congresso affideranno a San Paolo anche l’elezione del nuovo Abate Primate, figura che presiede su tutti i monaci che nel mondo fanno capo alla Confederazione Benedettina. L’attuale Abate Primate, infatti, dom Notker Wolf, giunge alla scadenza del suo mandato durato otto anni.

I vespri a San Paolo saranno per gli Abati il culmine di un fine settimana intenso: il Santo Padre Benedetto XVI, infatti, li incontrerà sabato prossimo in udienza nella sua residenza estiva di Castel Gandolfo.

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ZENIT Staff

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione