Dona Adesso

Udienza Generale (17/10/2018) - Foto © Vatican Media

Sant’Ignazio di Antiochia: “Impariamo da questo santo vescovo dell’antica Siria a testimoniare con coraggio la nostra fede”

Saluto del Santo Padre ai fedeli di lingua italiana – Udienza Generale (17/10/2018)

Rivolgo un cordiale benvenuto ai pellegrini di lingua italiana. Sono lieto di accogliere le Capitolari delle Benedettine Missionarie di Tutzing e i partecipanti al Convegno mondiale di Radio Maria. Saluto i gruppi parrocchiali; il personale militare e civile del Comando logistico dell’Aeronautica Militare; la Delegazione del “Popolo della famiglia”; il Centro italiano aiuti all’Infanzia; l’Associazione Bambino emopatico e la Comunità Villa San Francesco. Un pensiero particolare rivolgo ai giovani, agli anziani, agli ammalati e agli sposi novelli.

Oggi ricorre la memoria liturgica di Sant’Ignazio di Antiochia, vescovo e martire a Roma. Impariamo da questo santo vescovo dell’antica Siria a testimoniare con coraggio la nostra fede. Per sua intercessione, il Signore dia a ciascuno di noi la forza della perseveranza, nonostante le avversità e le persecuzioni.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione