Dona Adesso
Crib in Abbadia San Salvatore

Press office Comune Abbadia San Salvatore -

Oltre 40 presepi in mostra alla “Città delle Fiaccole”

Fino al 6 gennaio la mostra Segui la stella, affiancata dalla gara fotografica Socialnatale

Abbadia San Salvatore, “Città delle Fiaccole”, continua a festeggiare il Natale e lo fa con Segui la Stella, una particolarissima mostra che fino al prossimo 6 gennaio sarà allestita nell’antico centro storico del paese.

L’intera comunità della cittadina del Monte Amiata (Siena) si è mobilitata per dare vita a un’esposizione itinerante che presenta oltre 40 presepi, secondo un allestimento che sfrutta le peculiarità delle strade e delle abitazioni del borgo antico.

Dietro una finestra, nell’incavo di un muro, dentro un portone, sono tante e originali le scene della Natività che vengono proposte al visitatore che decide – appunto – di seguire la stella.

Un viaggio nella tradizione che parte dal presepe ospitato nella stupenda cripta della Abbazia del Santissimo Salvatore in via Roma e si snoda nei vicoli del paese. Qui presepi realizzati con sculture in legno intagliato che raccontano della tradizione contadina e mineraria di questa terra, si succedono a quelli storici, più ricchi, in ceramica, fino a quelli ispirati alla festa delle “Fiaccole”, manifestazione che rende unico  il Natale di Abbadia San Salvatore.

Inoltre, in concomitanza con il Giubileo, sette presepi sono dedicati a rappresentare una scena delle Sette Opere Corporali di Misericordia.

Dopo aver bruciato le sue “Fiaccole” rinnovando una delle più antiche feste italiane del fuoco, la comunità badenga continua così a vivere un singolare Natale “oltre la neve”.

Con la mostra Segui la Stella fino al 6 gennaio prosegue infatti anche il ricco calendario di appuntamenti tra arte, gusto e divertimento: ogni weekend, musiche, mercatini di prodotti tipici, laboratori e mostre di presepi animeranno il centro cittadino.

Il programma si arricchisce con le ciaspolate, il trekking nel bosco e le visite guidate al centro storico e al caratteristico parco minerario.

Durante tutto il periodo è inoltre possibile gustare piatti della tradizione natalizia locale, grazie all'iniziativa “Natale a Tavola” nella maggior parte dei ristoranti del paese.

Prosegue, intanto, anche Socialnatale, l’originale challenge fotografico su Instagram per raccontare cosa accade ad Abbadia San Salvatore Città delle Fiaccole, durante il periodo natalizio.

Armati di smartphone tutti gli appassionati di fotografia potranno essere protagonisti: emozioni, curiosità, protagonisti, personaggi e angoli meno noti saranno l’oggetto del concorso e in tempo reale sveleranno al grande pubblico cosa accade ad Abbadia Città delle Fiaccole.

Al challenge fotografico possono partecipare tutti, in maniera assolutamente gratuita:  basta scattare una o più immagini e postarle su Instagram entro e non oltre il 5 gennaio 2016 con l’hashtag #CittàdelleFiaccole #Abbadia e #Amiata. Ovviamente gli scatti devono essere realizzati a Abbadia San Salvatore. Le cinque foto vincitrici saranno quelle che avranno ottenuto il maggior numero di  “mi piace” su Instagram alle ore 13 del 6 gennaio 2016 (in caso di pari merito non ci saranno esclusioni).

Le immagini vincitrici saranno utilizzate per promuovere l’edizione delle Fiaccole 2016. Tutti gli scatti daranno vita di giorno in giorno ad una “mostra virtuale” sul sito www.fiaccoledinatale.it e sulla pagina Facebook “Abbadia Città delle Fiaccole”.

***

Per ulteriori informazioni

Tel/fax: 0577778324/0577775221

sito: www.fiaccoledinatale.it

email: info@prolocoabbadia.it

Facebook: https://www.facebook.com/pages/Le-Fiaccole-di-Natale/395283027291576

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione