Dona Adesso

Presentazione delle Lettere Credenziali di S.E. la Signora Rajae Naji El Mekkaoui , Ambasciatore del Marocco - Foto © Vatican Media

Le Lettere Credenziali dell’Ambasciatore del Marocco presso la Santa Sede

S.E. la Signora Rajae Naji El Mekkaoui

Alle ore 9.30 di questa mattina, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza S.E. la Signora Rajae Naji El Mekkaoui, Ambasciatore del Marocco presso la Santa Sede, in occasione della presentazione delle Lettere Credenziali. Riportiamo di seguito i cenni biografici essenziali del nuovo Ambasciatore:

S.E. la Signora Rajae Naji El Mekkaoui
Ambasciatore del Marocco

È nata il 15 dicembre 1958 a Ouazzane (Marocco). È sposata e madre di quattro figli. Laureata in Legge, ha conseguito una Specializzazione in Diritto civile e commerciale, e ottenuto il Dottorato. Tra l’altro, ha svolto i seguenti incarichi: Professore di Diritto all’Università Mohamed V, a Rabat; Fondatrice e Presidente dell’Unità di Formazione e Ricerca sul Diritto sanitario; Scrittore di 12 titoli in Diritto; Docente presso vari Istituti di Insegnamento Superiore; Redattrice della Rivista giuridica, politica ed economica del Marocco; Esperta e Consulente di diversi Ministeri; Membro del Consiglio Superiore degli Ulema; Membro della Commissione Reale per la riforma della Costituzione; Membro dell’Alta Autorità per la riforma della giustizia; Membro di Commissioni per le leggi sulla famiglia e l’infanzia, per i Diritti dell’uomo; Membro eletto della Commissione permanente indipendente per i Diritti umani presso l’OIC. Ha pubblicato numerosi libri, articoli e partecipato a molte conferenze, in Marocco e all’estero. È stata la prima donna a tenere la tradizionale “Conversazione del Ramadan” alla presenza del Re, del Governo, del Corpo Diplomatico e dei grandi Ulema del mondo. Conosce l’arabo, il francese e l’inglese.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione