Dona Adesso

Le acchiappafantasmi

Una metafora contro le paure. Questa volta sono donne le Ghostbuster che liberano New York dai fantasmi

Dopo essere stata mandata via dalla Colombia University, Erin decide di riunirsi alla vecchia amica Abby per aprire una ditta di acchiappafantasmi.

Le due, grazie all’aiuto di Patty e di Jillian intendono dimostrare scientificamente che i fantasmi esistono e scoprono che Manhattan è invasa da una nuova ondata di spettri a cui cominciano a dare la caccia attirando su di sé una negativa attenzione mediatica.

Dopo trentadue anni i Ghostbuster tornano a cacciare fantasmi, ma questa volta sono le donne a liberare New York dalla minaccia degli ectoplasmi. Il regista Paul Feig porta al cinema un mito del tutto rinnovato: i favolosi Acchiappafantasmi sono diventati coraggiose, ingegnose e simpatiche ragazze, interpretate dalle esilaranti Melissa McCarthy, Kristen Wiig, Kate McKinnon e Leslie Jones.

Nella sostanza la storia resta quasi la stessa. Erin è una ex-docente di fisica cacciata dalla Columbia University per aver pubblicato anni prima un libro sui fantasmi insieme all’amica e collega Abby, esperta del paranormale.

Insieme a Jillian, genio dell’ingegneria, le due decidono di aprire una ditta di acchiappafantasmi per dimostrare scientificamente che i fantasmi esistono. A loro si aggiunge presto anche Patty, un’intraprendente e simpatica lavorante della metropolitana esperta conoscitrice della storia topografica della Grande Mela.

Per Feig l’obiettivo fondamentale di questo reboot era sostanzialmente quello di far divertire e dare rilievo alla comicità femminile. La preoccupazione del regista era inoltre che i personaggi fossero davvero credibili nella loro ferma convinzione nell’esistenza scientifica dei fantasmi. Il risultato è decisamente spassoso e sorprendente per gli straordinari effetti digitali impiegati.

In questa nuova edizione di Ghostbuster certamente non manca una buona dose di autocelebrazione. Nel film fanno la loro apparizione alcuni attori delle prime due pellicole: Dan Aykroyd, Bill Murray, Sigourney Weaver, Ernie Hudson e Annie Potts regalano al pubblico degli appassionati piccoli cameo.

Ritornano anche in versione restaurata la famosa automobile Ecto-1, lo storico edificio originale che ospitò la prima squadra di Acchiappafantasmi e alcuni dei fantasmi più grotteschi e famosi. Tutto però è riproposto con un certo equilibrio, senza eccessi e con una giusta dose di autoironia.

Nel complesso il nuovo Ghostbuster offre momenti di spettacolare intrattenimento e di vero humor, ma sorvola forse con eccessiva superficialità sul tema del paranormale e sulla credibilità di certe dimostrazioni scientifiche, per lasciare ampio spazio allo stupore suscitato dalle scene d’azione che si susseguono a ritmo incalzante.

Inoltre in più di un passaggio le quattro donne manifestano un genere di femminilità che si avvicina più a certi fastidiosi canoni maschili stereotipati, come quando ad esempio decidono di assumere un segretario stupido e incompetente solo per il suo aspetto attraente.

***

titolo Originale: Ghostbusters
Paese: USA
Anno: 2016
Regia: Paul Feig
Sceneggiatura: Kate Dippold, Paul Feig
Produzione: Columbia Pictures, Feigco Entertainment, Ghostcorps, LStar Capital, The Montecito Picture Company, Pascal Pictures, Village Roadshow Pictures
Durata: 116
Interpreti: Melissa McCarthy; Kristen Wiig; Kate McKinnon; Leslie Jones; Chris Hemsworth
Autore: Vania Amitrano
Per ogni approfondimento http://www.familycinematv.it/

About Vania Amitrano

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione