Dona Adesso

La voce della conferenza Episcopale Calabra è online

E’ nato il nuovo portale della CEC, un progetto di rete per amplificare e diffondere il messaggio bello e buono della Chiesa

Per diffondere il loro messaggio di Natale, i Vescovi della Calabria hanno scelto quest’anno un “luogo virtuale” destinato a diventare un luogo di confluenza dei fedeli e delle parrocchie calabresi: il nuovo portale della CEC (Conferenza Episcopale Calabra), messo online in occasione dell’evento natalizio.

Dopo l’approvazione, il 20 settembre scorso, da parte dell’assemblea regionale dei Vescovi presieduta da mons. Vincenzo Bertolone, il progetto è entrato nel vivo consentendo, in breve tempo, il rilascio della prima versione della piattaforma, denominata Calabria Ecclesia – La voce della Conferenza Episcopale Calabra. Piattaforma che è ora destinata a nuove e importanti implementazioni.

Calabria Ecclesia costituisce infatti il primo snodo del progetto “Parrocchie in rete”, promosso dallo stesso gruppo di volontari laici che diede vita, cinque anni fa, al sito ufficiale di San Giovanni Paolo II: giornalisti, informatici ed esperti di comunicazione congiuntamente impegnati per tradurre in pratica ciò che il Papa Santo aveva prefigurato: facilitare un proficuo “incontro con il messaggio cristiano, in particolare ai giovani che sempre più ricorrono al cyberspazio quale finestra sul mondo”.

Più recentemente il gruppo di lavoro si è arricchito di una sezione ambientale, atta a promuovere “buone pratiche” e processi di sviluppo sostenibile, secondo le indicazioni dell’Enciclica Laudato si’ di Papa Francesco. Mentre nuovi e costruttivi apporti sono attualmente in via di definizione.

Ma vediamo ora una breve “mappa di navigazione” del portale Calabria Ecclesia, per orientarci all’interno di un sito tanto ricco di contenuti quanto affascinante dal punto di vista dei valori simbolici e della comunicazione grafica.

Nella sezione Chi siamo sono illustrati gli obiettivi del progetto editoriale: “Oggi, in termini di comunicazione, ci troviamo nel mezzo della più grande rivoluzione della storia. Siamo in pieno rinascimento scientifico e tecnologico. È in questo contesto che si avverte l’esigenza di sviluppare una capacità tecnica ed un progetto editoriale per diventare ‘pellegrini nel cyberspazio’, per riempire Internet di buone notizie e per ‘dare un’anima’ alla rete. L’obiettivo è quello di utilizzare le nuove tecnologie per rendere più efficace la pastorale della nuova evangelizzazione”.

Nella sezione Le Diocesi sono presentate sintetiche informazioni sulle dodici Diocesi della Calabria e sui loro Vescovi. La sezione Il Papa è dedicata all’impegno di apostolato del Santo Padre. C’è poi una sezione Info e news divisa in due aree distinte: News dalla Calabria e News dall’Italia e dal Mondo. Interessanti documenti sono inoltre conservati nei PDF scaricabili: ad esempio, i “Pronunciamenti della Conferenza Episcopale Calabra contro il fenomeno della ‘ndrangheta dal 1916 al 2015”.

Come servizio interno, si vuole dare voce a tutti i Vescovi e alle attività delle dodici Diocesi calabresi. Come diffusione esterna, l’idea è quella di pubblicare un servizio quotidiano di notizie, interviste, commenti, contributi ed analisi di carattere religioso, culturale e sociale, che possano suscitare l’interesse di un ampio pubblico, inclusi coloro che vivono in condizioni di periferia spirituale.

L’obiettivo è quello di un’offerta informativa agile, interessante, aperta a tutti e piena di curiosità e di domande. Capace di veicolare i contenuti originali di Calabria Ecclesia e, al tempo stesso, di favorire la diffusione dei contenuti pubblicati dalle associazioni e dai media cattolici, amplificando il messaggio comunicativo della Chiesa.

Sarà attivata tra breve anche la componente multimediale del sito costituita da contenuti radiofonici e video a cura delle emittenti cattoliche che hanno dato la loro disponibilità ad aderire al progetto.

La struttura di Calabria Ecclesia sarà completata dai siti web delle parrocchie calabresi collegati in rete, attivando un processo di comunicazione moderno e dinamico. I siti web saranno forniti a titolo gratuito ai parroci che ne faranno richiesta, all’insegna dell’apporto di tipo volontaristico che caratterizza il progetto.

L’apertura al territorio sarà inoltre potenziata dall’utilizzo del social network Orbisphera che, grazie alle sue risorse interattive (cuore pulsante dei nuovi media), potrà coinvolgere in un dialogo partecipativo le comunità dei credenti, valorizzando le capacità aggregative delle mille parrocchie della Calabria.

Il portale Calabria Ecclesia è attualmente navigabile all’indirizzo Internet www.calabriaecclesia.org. Sarà presto attivo il dominio www.calabriaecclesia.it.

 

 

About Massimo Nardi

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione