Dona Adesso

Iraq: conclusa la visita del cardinale Filoni

A Pasqua, il Prefetto per la Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli ha celebrato messa presso due campi profughi

Il Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, cardinale Ferdinando Filoni, ha concluso la sua visita in Iraq, facendo tappa ad Arbil e a Sulejmanija.

Durante il suo “pellegrinaggio tra i cristiani perseguitati”, il cardinale ha portato alle popolazioni locali la solidarietà di papa Francesco ed ha affermato che è stato “un pellegrinaggio che mi ha fatto un gran bene spirituale”.

In un’atmosfera serena, Filoni ha celebrato la messa mattutina di Pasqua presso gli sfollati di Sulejmanjia, che sperano di poter tornare un giorno ai loro villaggi.

Ad Arbil, in un contesto più problematico, il porporato ha concelebrato messa con l’arcivescovo caldeo, Bashar Warda, e con il patriarca di Babilonia dei Caldei, Louis Raphaël Sako, alla presenza di più di cinquemila fedeli, in prevalenza rifugiati.

Il cardinale Filoni ha poi visitato il campo profughi, dove le condizioni igieniche risultano particolarmente precarie. Il Governo iracheno ha tuttavia garantito il trasferimento dei rifugiati presso un centro attrezzato con roulotte e container.

***

Fonte: L’Osservatore Romano

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione