Dona Adesso
Cop21

Unfccc

Cop21. Per il Papa è un “accordo storico” ma richiederà “impegno e dedizione”

A conclusione dell’Angelus, Francesco auspica una “solidarietà sempre più fattiva” sui cambiamenti climatici, con una “particolare attenzione ai popoli più vulnerabili”

Al’indomani della conclusione della Conferenza dell’ONU sul clima, papa Francesco, a conclusione dell’Angelus, ha esortato “l’intera comunità internazionale a proseguire con sollecitudine il cammino intrapreso, nel segno di una solidarietà che diventi sempre più fattiva”.

La Conferenza di Parigi si è risolta “con l’adozione di un accordo, da molti definito storico”, tuttavia “la sua attuazione richiederà un corale impegno e una generosa dedizione da parte di ciascuno”, ha commentato il Santo Padre, auspicando infine che “venga garantita una particolare attenzione alle popolazioni più vulnerabili”. 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione