Dona Adesso

Benedetto XVI, pellegrino tra i pellegrini di Lourdes

In occasione dei 150 anni delle apparizioni della Madonna

CITTA’ DEL VATICANO, martedì, 9 settembre 2008 (ZENIT.org).- Benedetto XVI si recherà a Lourdes dal 13 al 15 settembre come pellegrino tra i pellegrini per celebrare i 150 anni delle apparizioni della Vergine Maria.

Al suo arrivo nella località dei Pirenei, il Pontefice percorrerà le prime tre tappe del “cammino del giubileo” connesse alla vita di Santa Bernadette, ha rivelato questo martedì padre Federico Lombardi S.I., direttore della Sala Stampa della Santa Sede.

Si unirà poi alla processione serale delle fiaccole tipica di Lourdes, alla quale partecipano in genere centinaia di malati. Il Papa rivolgerà alle migliaia di pellegrini presenti il suo primo discorso nella città mariana.

Domenica mattina, alle 10.00, presiederà la celebrazione eucaristica nella Prairie, dinanzi alla Grotta, in ricordo dell’anniversario delle apparizioni.

Secondo padre Lombardi, “si tratta di una Messa per la Francia dagli orizzonti internazionali dovuti alla presenza universale dei pellegrini che da tutto il mondo raggiungono il santuario”.

Saranno presenti alla celebrazione tutti i Vescovi di Francia. Il Papa si riunirà poi con loro nell’emiciclo Sainte-Bernadette.

Insieme ai presuli, il Pontefice parlerà di “vari problemi e argomentazioni” e sulla “presenza e missione della Chiesa in una società secolarizzata”.

Lunedì sarà la giornata dei malati. Dopo aver sostato all’oratorio dell’hospice, dove Bernadette ricevette la Prima Comunione, per l’ultima tappa del “cammino del giubileo”, Benedetto XVI celebrerà la Messa per loro.

Poco dopo, verso mezzogiorno, tornerà a Roma.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione