Udienza ai partecipanti all’Incontro promosso dal Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale sull’industria mineraria - Papa Francesco e Card. Peter Kodwo Appiah Turkson - Foto © Servizio Fotografico - Vatican Media

Papa Francesco ha manifestato la propria vicinanza ai partecipanti all’Incontro episcopale “La carità in frontiera”

Papa Francesco prega “per le vittime e tutti i venezuelani”

Share this Entry

Il Direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Matteo Bruni, dichiara quanto segue:

Per il tramite del Cardinale Turkson il Santo Padre ha manifestato ieri la propria vicinanza ai partecipanti all’Incontro episcopale “La carità in frontiera” che si svolge in questi giorni a Cucuta in Colombia, al confine con il Venezuela. Papa Francesco segue la situazione dell’area con attenzione e prega “per le vittime e tutti i venezuelani”, nella consapevolezza che la Chiesa locale si è mobilitata interamente, non a favore dell’uno o dell’altro schieramento, ma per porsi dalla parte di chi soffre.
L’incontro è promosso dal Dicastero per lo Sviluppo Umano Integrale e dalla Sezione Migranti e Rifugiati e coinvolge vescovi e preti dell’area.

Share this Entry

ZENIT Staff

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione