Cecchini

Ad ogni sparo si deve poter colpire a morte il più temibile e terribile dei nemici: l’egoismo. Temibile perché l’io è contro Dio ed è contrario all’amore