Magnificat.tv compie un anno

Un’iniziativa dei Francescani di Maria

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ROMA, lunedì, 18 aprile 2011 (ZENIT.org).- E’ stata avviata un anno fa una nuova televisione cattolica su Internet, Magnificat.tv, progetto audiovisivo dei Francescani di Maria.

Attualmente, “la televisione viene sintonizzata in 73 Nazioni e ha raggiunto una diffusione di oltre 800.000 telespettatori”, ha spiegato a ZENIT il sacerdote spagnolo Santiago Martín, fondatore di questo movimento di spiritualità già approvato dal Vaticano, presente in 31 Paesi.

“Anche se quasi tutta la sua programmazione è al momento in spagnolo, la sua enorme diffusione è dovuta alla grande diaspora di emigranti latinoamericani”, ha osservato il sacerdote, che ha alle spalle un lungo percorso giornalistico.

“Grazie a Magnificat.tv, ad esempio, possono partecipare alla Santa Messa quotidiana emigranti che vivono in Paesi islamici in cui è proibito il culto cattolico, come l’Arabia Saudita, o in altri in cui è molto difficile trovare chiese cattoliche o poter andare a una Messa in spagnolo”, ha indicato padre Martín.

Nel palinsesto, i telespettatori possono sintonizzare “on demand” sia l’attualità del Vaticano – incluse le connessioni in diretta ai viaggi del Papa – che una gran quantità di programmi molto vari – fino a mille –, che li aiuteranno ad approfondire temi di spiritualità mariana, apologetica, questioni relative alla vita familiare o alla liturgia…

Ogni settimana, inoltre, viene offerto un programma di analisi sulle questioni più importanti degli ultimi sette giorni nella vita della Chiesa.

Magnificat.tv ha centri di produzione a Barcellona, Madrid, Panama e prossimamente a Roma.

Il suo “cervello” e centro di edizione è a Barcellona, e da lì trasmette in tutti i Paesi del mondo in cui arriva Internet.

“Oltre ad essere una proposta televisiva dedicata esclusivamente all’evangelizzazione e totalmente fedele alla Chiesa e al Papa, funziona grazie alla collaborazione di un’ampia équipe di volontari, il che le permette di lavorare con costi molto ridotti, evitando così uno dei maggiori problemi che hanno le altre televisioni cattoliche”, ha sottolineato padre Martín.

Per ulteriori informazioni, www.magnificat.tv.

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ZENIT Staff

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione