Un argentino nuovo Generale dell'Ordine Mercedario

Fr. Pablo Bernardo Ordoñe

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

CITTA’ DEL VATICANO, martedì, 18 maggio 2010 (ZENIT.org).- A mezzogiorno di questo martedì, il Capitolo Generale dell’Ordine della Beata Vergine Maria della Mercede, riunito dal 1° maggio, ha eletto Maestro (Superiore) Generale fr. Pablo Bernardo Ordoñe.

Il sacerdote argentino, di 41 anni, era finora superiore provinciale dell’Ordine Mercedario in Argentina, incarico per il quale era stato eletto l’11 novembre 2008.

Dopo essere stato eletto da un’ampia maggioranza dei padri capitolari, il presidente del Capitolo gli ha chiesto se accettava l’incarico. Espressa affermativamente la sua volontà, fr. Ordoñe ha emesso il giuramento e la professione di fede, secondo il rituale.

Il Capitolo Generale, che si svolge nel contesto dei preparativi per celebrare gli 800 anni della fondazione dell’Ordine, concluderà i suoi lavori sabato 22 maggio.

Padre Ordoñe è nato a Tucumán il 15 gennaio 1969 ed è stato ordinato sacerdote a Córdoba il 28 febbraio 1998. Succede nell’incarico di Maestro Generale a fr. Giovannino Tolu.

Il Reale, Celestiale e Militare Ordine di Nostra Signora della Mercede e della Redenzione degli Schiavi, più conosciuto come Ordine della Mercede, è stato fondato da San Pietro Nolasco (ca. 1180-1249) per la redenzione dei cristiani prigionieri dei musulmani.

I Mercedari si impegnano con un quarto voto, oltre a quelli tradizionali di povertà, castità e obbedienza degli altri Ordini: il voto di liberare altri più deboli nella fede, anche se ciò può mettere in pericolo la propria vita.

In questo momento, l’Ordine ha circa 700 frati in tutto il mondo.

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ZENIT Staff

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione