Il presepe, segno di fede ma anche di cultura e arte

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

CITTA’ DEL VATICANO, mercoledì, 17 dicembre 2008 (ZENIT.org).- Il presepe non è solo un segno di fede ma anche di cultura e arte. Lo ha ricordato questo mercoledì Benedetto XVI nel salutare i fedeli che hanno partecipato all’Udienza generale di questo mercoledì nell’Aula Paolo VI.

Al momento dei saluti finali, Benedetto XVI si è rivolto al gruppo “Zampognari del Matese”, provenienti dalla città molisana di Boiano, che hanno intonato alcune melodie tradizionali legate al Natale.

Parlando del presepe, il Papa ha auspicato “che un elemento così importante, non solo della nostra fede, ma anche della cultura e dell’arte cristiana, continui a far parte di questa grande Solennità”.

“In fondo – ha concluso – è un semplice ed eloquente modo per ricordare Gesù che, facendosi uomo, è venuto ‘ad abitare in mezzo a noi’. Buon Natale a tutti!”.

Print Friendly, PDF & Email
Share this Entry

ZENIT Staff

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione