Dona Adesso

Universitari da tutto il mondo pronti ad incontrare papa Francesco

Si sta svolgendo a Roma il Forum Univ 2014, che quest’anno affronta il tema dell’ecologia della persona e del suo ambiente

Ecologia della persona e del suo ambiente è il tema scelto per il dibattito fra gli universitari di tutto il mondo che stanno partecipando, a Roma, alla 47esima edizione del Forum Univ 2014. L’evento è iniziato ieri, 14 aprile, e si concluderà domenica prossima, 20 aprile, giorno di Pasqua. Consegneranno al Papa alcune lettere di persone anziane provenienti dai 5 continenti per farsi portatori dei loro messaggi al Pontefice. La consegna avverrà domani, all’udienza generale del mercoledì.

Secondo il portavoce del Forum, Giovanni Vassallo, come studenti, riceviamo con gioia la chiamata del Papa a custodire tutta la creazione e nutrire rispetto per tutte le creature di Dio e per l’ambiente nel quale viviamo. Con questo piccolo gesto vogliamo anche dare il nostro contributo per un rinnovato rapporto tra le generazioni: noi giovani vogliamo imparare dagli anziani, per questo ci facciamo loro portavoce per portare al Papa i loro messaggi da tutto il mondo”.

Il Forum prevede numerose manifestazioni culturali in vari luoghi di Roma: conferenze, colloqui, mostre, concerti, gruppi di studio, tavole rotonde. Tra gli ospiti delle conferenze di quest’anno, il medico argentino Abel Albino, promotore della Fondazione Conin, che promuove la lotta contro la malnutrizione infantile; Esther Jimenez, direttrice del Centro Internazionale Lavoro e Famiglia della Business School IESE e Kishore Jayabalan, direttore dell’Istituto Acton Roma.

Una delle attività centrali del Convengo è il Forum Incontro Romano su Il potere di servire: dettagli che rendono tangibile l’intangibile ed il Forum delle Iniziative sociali, uno spazio dedicato alla presentazione di progetti di volontariato e solidarietà di cui sono protagonisti gli studenti universitari di tutto il mondo a favore dei più poveri nelle periferie delle grandi città universitarie del mondo. I partecipanti raccoglieranno fondi per aiutare alcuni progetti di educazione e formazione in Africa, promossi dalla Onlus Harambee Africa International.

L’Univ – dice Vassallo – è un’occasione meravigliosa per conoscersi e confrontarsi con tanti coetanei di diverse parti del mondo sui temi fondamentali. L’ecologia umana ci ricorda che esiste un ecosistema in cui può crescere al meglio tutto ciò che è umano. Questo ecosistema è come terra buona che fa crescere la pianta. Per coltivare l’essere umano il terreno buono sono la famiglia e la scuola, una terra che si trova nei cinque continenti e che tocca a ciascuno di noi lavorare”.

Presidente del Forum Univ 2014 è l’economista finlandese Oskari Juurikkala. Gli incontri Univ sono nati nel 1968 su ispirazione e incoraggiamento di san Josemaría Escrivá, fondatore dell’Opus Dei. In questi 47 anni più di 100.000 studenti universitari hanno partecipato al Forum. Ogni anno i partecipanti sono stati ricevuti dal Pontefice. Il 2014 sarà un anno particolarmente significativo per via della canonizzazione di Giovanni Paolo II che, durante il suo pontificato, ebbe un rapporto di simpatia e affetto particolarmente sentito nei confronti dei giovani dell’Univ. Il testo di quegli incontri e l’elenco dei temi delle 46 edizioni precedenti dell’Univ assieme ad altre informazioni sul congresso sono disponibili sul sito www.univforum.org.

La Prelatura dell’Opus Dei organizza attività di formazione cristiana che accompagnano il programma del convegno. L’incontro costituisce un’opportunità per conoscere la città di Roma seguendo le orme della storia della Chiesa sin dai primi secoli.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione