Dona Adesso

Il filare

Dio, divino agricoltore, ci ha fatti per sé, ci ha creati per maturare nella sua vigna e produrre frutti abbondantiandrea

Il cielo in terra

Un Emigrante duemila anni fa lasciò la sua patria e portò nella nuova regione le tradizioni, i costumi, le norme della sua famiglia, la SS.ma Trinità

Leonard Cohen: un ebreo affascinato da Cristo

Scompare a 82 anni, il cantautore e poeta canadese, testimone inquieto e amaro delle contraddizioni di una generazione. Ha cantato le gesta dei protagonisti delle Sacre Scritture in tutta la loro umanità e fragilità

Gramigna

Il sangue dei martiri è seme di nuovi cristiani: è questa la legge del chicco di grano che, gettato a morire sottoterra, rinasce moltiplicato

Vendemmia tardiva

Non temere, fidati del divino agricoltore: la tua ora è nel Suo calendario; Lui sa quando vendemmiarti e come trasformarti in “vino passito”

Il pane della vita

L’umanità non vive di solo cibo, il mal di vivere degli umani può essere curato con l’ostia pane spirituale

“G” come Gloria

E’ tutta presente in Gesù: in quanto Figlio di Dio egli è “lo splendore della sua gloria, l’immagine della sua sostanza”

“G” come Gloria

E’ tutta presente in Gesù: in quanto Figlio di Dio egli è “lo splendore della sua gloria, l’immagine della sua sostanza”

Dic nobis Maria, quid vidistis in via?

Nella Sacra Scrittura e, in particolare, nella Resurrezione del Signore, le donne hanno un ruolo di rilievo: proprio perché fatte per dare la vita, per loro, la morte è ancora più innaturale

Dic nobis Maria, quid vidistis in via?

Nella Sacra Scrittura e, in particolare, nella Resurrezione del Signore, le donne hanno un ruolo di rilievo: proprio perché fatte per dare la vita, per loro, la morte è ancora più innaturale

Adorati da Dio

Tanto sei grande quanto è grande Colui che t’adora: Gesù infatti si è “annientato” per me… per te… per ciascuno

Adorati da Dio

Tanto sei grande quanto è grande Colui che t’adora: Gesù infatti si è “annientato” per me… per te… per ciascuno

“Non chiudiamo le porte della Chiesa!”

A Santa Marta, papa Francesco stigmatizza l’atteggiamento di chiusura di molti cristiani, simile a quello dei dottori della legge, che criticano Gesù per aver compiuto un miracolo di sabato

“O sei santo o sei un corrotto!”

Nella Messa a Santa Marta, il Papa rimarca che il cristiano che non ama e non si lascia toccare dalla misericordia di Dio, come i Santi, finisce per essere un ipocrita

La conversione vince sul male

Nell’Angelus della seconda domenica di Quaresima, Francesco spiega che “l’amore trasfigura tutto”. Lancia poi un appello contro le violenze in Siria, Iraq e Venezuela

A Gesù nel deserto…

Una poesia della venerabile clarissa Francesca Farnese sulle tentazioni di Cristo nei suoi quaranta giorni di digiuno e preghiera

A Gesù nel deserto…

Una poesia della venerabile clarissa Francesca Farnese sulle tentazioni di Cristo nei suoi quaranta giorni di digiuno e preghiera

Lascia che Gesù ti consigli e ti guarisca

Nella parrocchia di San Michele Arcangelo a Pietralata, Papa Francesco invita nuovamente i fedeli a leggere ogni giorno il Vangelo. Prima di arrivare ha visitato a sorpresa un campo nomadi

Ti precedo

Interpellato nel nostro errore, Gesù ci affianca immediatamente e ci corregge non con un rimprovero, ma ci attira a sé con un sorriso

Come si pesca un uomo?

Commento al Vangelo della III Domenica del Tempo Ordinario – Anno B

Come si pesca un uomo?

Commento al Vangelo della III Domenica del Tempo Ordinario – Anno B

Il Natale supera la guerra

Il film ‘Joyeux Noël – Una verità dimenticata dalla storia’ racconta della Tregua di Natale avvenuta durante la Grande Guerra tra soldati francesi, tedeschi e scozzesi

Il Natale e la meraviglia dei poeti

Ungaretti, Saba, Rodari e Turoldo a confronto con due santi dell’ultimo secolo, Madre Teresa di Calcutta e Giovanni Paolo II: tutti uniti dallo stupore per un Dio fattosi bambino

A Roma, per “incontrare il Volto Santo di Gesù”

Da oggi fino all’8 dicembre, un’icona miracolosa del volto di Cristo torna dove fu custodita per tanto tempo. Mons. Zuppi: “Le icone non siano oggetto da museo, ma di devozione”

A Roma, per “incontrare il Volto Santo di Gesù”

Da oggi fino all’8 dicembre, un’icona miracolosa del volto di Cristo torna dove fu custodita per tanto tempo. Mons. Zuppi: “Le icone non siano oggetto da museo, ma di devozione”

Scuola di arrampicata

Gesù ci ha messo tutti in sicura piantando quei “chiodi” che danno piena sicurezza e gioioso brivido a chiunque sia appassionato ai panorami del Cielo

Teologia e pastorale nel pensiero del card. Müller

Aprendo la sessione plenaria della Commissione teologica internazionale, di cui è presidente, il porporato ha ribadito che ogni divisione tra “teoria” e “prassi” della fede “sarebbe il riflesso di una sottile eresia cristologica”

L’urgenza di un nuovo umanesimo

Intervenuto all’Istituto Veritatis Splendor di Bologna, il cardinale Caffarra spiega come la libertà senza verità rischi di far perdere la concezione dell’umano

Gesù regna sulla Croce

Commento al Vangelo della XXXIV Domenica del Tempo Ordinario (ciclo A) – Festa di Cristo Re dell’Universo

Satana e i suoi “progetti” di distruzione

Nella festa dei Santi Arcangeli, il Papa a Santa Marta mette in guardia dai tentativi del demonio di annientare l’umanità per invidia. Ma rassicura: “Gli angeli ci difendono e il drago è stato vinto”

Verso un nuovo umanesimo?

L’arcivescovo di Catanzaro-Squillace presenta il libro “I care humanum. Passare la fiaccola della nuova umanità”, pubblicato da Rubbettino Editore

Cristiani veri o “pavoni” vanitosi?

In una sferzante omelia a Santa Marta tutta incentrata sulla vanità, il Papa mette in guardia da questa “malattia spirituale grave” che rende i cristiani “bolle di sapone”

Cristiani veri o “pavoni” vanitosi?

In una sferzante omelia a Santa Marta tutta incentrata sulla vanità, il Papa mette in guardia da questa “malattia spirituale grave” che rende i cristiani “bolle di sapone”

Vuoi essere salvo? Riconosci i tuoi peccati

Nella Messa a Santa Marta, il Papa ricorda che la salvezza si compie quando apriamo il cuore nella verità dei nostri peccati, perché sono proprio essi “il luogo privilegiato” dell’incontro con Cristo

“Non basta amare chi ci ama”

Durante l’Udienza Generale, papa Francesco indica vari esempi concreti delle opere di misericordia della Chiesa: l’ospitalità, la cura degli affamati, dei poveri, dei malati e dei moribondi

“Insultare non è cristiano!”

Durante l’Angelus, papa Francesco ricorda che è possibile “fare correzione fraterna solo se ci si riconosce peccatori”

Un’apologia di Giuda

Nel suo ultimo romanzo, Luca Doninelli ricostruisce la personalità dell’Iscariota e il suo punto di vista su Gesù, di cui non rinnega l’amicizia nemmeno nel tradimento

L’autostrada per il cielo, c’è!

L’insegnamento di Carlo Acutis, giovane che aveva capito che Gesù è presente nell’Eucarestia

Vittoriosi e anticonformisti. Come i martiri…

Alla Porta di Gwanghwamun di Seoul, il Papa celebra la Messa per la beatificazione di Paolo Yun Ji-chung e i 124 compagni, alla presenza di oltre un milione di persone

Satana? Un destino da perdente

La sua astuzia e i suoi inganni non cancellano una realtà: noi siamo figli della Luce, creature amatissime da Dio

Obama

E’ il Nazareno l’unico responsabile, colui che viene a prendere su di sé il peccato del mondo… Non si cerchino altri colpevoli

Nulla va perduto

In Cristo tutto è recuperato, serbato, ovviamente in forma mutata, trasparente, chiara e libera dalla deformazione e dal tormento del nostro peccato

Il nostro cuore è una strada, una pietraia o un roveto?

All’Angelus, il Papa riprende la parabola del seminatore e interroga i fedeli sulla disposizione del proprio animo ad accogliere la Parola di Dio. Ricorda poi la “Domenica del Mare” e saluta i Camilliani

Una Chiesa innaffiata dal sangue dei martiri

Nel giorno in cui la Chiesa ricorda i Santi Protomartiri romani, papa Francesco a Santa Marta rivolge un pensiero ai tanti cristiani perseguitati di oggi che danno la vita per fede, forse più che ai tempi di Nerone

Dio ci canta la ninna-nanna

Papa Francesco, a Santa Marta, torna a parlare dell’amore di Dio per l’uomo, sottolineando che più siamo “piccoli”, più comprendiamo questo amore grande

Dio ci canta la ninna-nanna

Papa Francesco, a Santa Marta, torna a parlare dell’amore di Dio per l’uomo, sottolineando che più siamo “piccoli”, più comprendiamo questo amore grande

Geova a Messa

Confronto tra cattolicesimo e geovismo sulle Letture della Liturgia di domenica 8 Giugno 2014 Pentecoste (ciclo A)

Geova a Messa

Confronto tra cattolicesimo e geovismo sulle Letture della Liturgia di domenica 8 Giugno 2014 Pentecoste (ciclo A)

Francesco nel luogo dove Gesù venne battezzato!

L’ingegnere Russtom Mkhjian racconta del luogo sacro che Papa Francesco visiterà domani nel suo primo giorno di pellegrinaggio in Terra Santa

Francesco nel luogo dove Gesù venne battezzato!

L’ingegnere Russtom Mkhjian racconta del luogo sacro che Papa Francesco visiterà domani nel suo primo giorno di pellegrinaggio in Terra Santa