Dona Adesso

La prima santa australiana onorata con una solennità

Il presidente dei Vescovi ricorda le virtù eroiche di S. Mary MacKillop

SYDNEY, domenica, 24 aprile 2011 (ZENIT.org).- Santa Mary MacKillop, la prima santa nata in Australia, sarà festeggiata con una solennnità l’8 agosto.

La Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti ha approvato la richiesta della Conferenza dei Vescovi Cattolici dell’Australia di elevare la memoria liturgica di Santa Mary MacKillop da “festa” a “solennità”.

Per questo, in Australia la Messa di quel giorno includerà una prima e una seconda lettura, il Gloria e il Credo.

L’Arcivescovo Philip Wilson, presidente della Conferenza Episcopale, ha affermato che “essendo la prima santa australiana è bene che la liturgia della Chiesa in Australia nella sua festa rifletta questo fatto con il massimo grado liturgico”.

L’Arcivescovo ha ricordato che molti presuli australiani e 8.000 fedeli si sono recati a Roma nell’ottobre scorso per la sua canonizzazione, e molti altri hanno celebrato l’accaduto in tutto il Paese.

“Per tutti gli australiani”, ha sottolineato monsignor Wilson, “cattolici o meno, Mary MacKillop è una donna dalle virtù eroiche, e questo è un altro passo per onorare il suo grande esempio”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione