Dona Adesso

Viaggio Apostolico di Sua Santità Francesco in Thailandia e Giappone (19-26 novembre 2019) – Partenza in aereo dall’ Aeroporto di Roma/Fiumicino per Bangkok - Foto © Vatican Media

La partenza da Roma, Telegramma al Presidente della Repubblica Italiana

#ViaggioApostolico di Sua Santità Francesco in Thailandia e Giappone (19-26 novembre 2019)

La partenza da Roma

Ha avuto inizio nel tardo pomeriggio di oggi [19 novembre 2019] il 32° Viaggio Apostolico Internazionale di Papa Francesco che si reca in Thailandia e Giappone. Alle ore 18.20, lasciato il Vaticano, il Santo Padre si è trasferito in auto all’Aeroporto Internazionale di Roma-Fiumicino da dove, alle ore 19.16, a bordo di un A330 dell’Alitalia, è partito alla volta di Bangkok. Alle ore 18.00, prima di lasciare Casa Santa Marta, il Papa ha incontrato una decina di anziani soli ospitati dalle Piccole Sorelle dei Poveri a San Pietro in Vincoli. Il piccolo gruppo era accompagnato dall’Elemosiniere Apostolico, l’Em.mo Card. Konrad Krajewski. L’arrivo all’Aeroporto di Bangkok è previsto per le ore 12.30 locali (6.30 ora di Roma).

**

Telegramma al Presidente della Repubblica Italiana

Nel momento di lasciare il territorio italiano, il Santo Padre Francesco ha fatto pervenire al Presidente della Repubblica Italiana, On. Sergio Mattarella, il seguente messaggio telegrafico:

A SUA ECCELLENZA
ON. SERGIO MATTARELLA
PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
PALAZZO DEL QUIRINALE – ROMA

NEL MOMENTO IN CUI LASCIO IL TERRITORIO ITALIANO PER RECARMI IN VISITA PASTORALE IN TAILANDIA E GIAPPONE, MOSSO DAL VIVO DESIDERIO DI INCONTRARE I FRATELLI NELLA FEDE E GLI ABITANTI DI QUELLE NOBILI NAZIONI, MI È GRADITO RIVOLGERE A LEI SIGNOR PRESIDENTE E ALL’INTERO POPOLO ITALIANO L’ESPRESSIONE DEL MIO BENEAUGURANTE SALUTO, CHE ACCOMPAGNO CON CORDIALI AUSPICI DI SERENITA’ E DI MUTUA COOPERAZIONE PER IL BENE COMUNE

FRANCISCUS PP.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione