Dona Adesso

Pontificia Università Lateranense - Foto © calu777 [CC BY 2.0 https://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], attraverso Wikimedia Commons

José Gregorio Hernández Cisneros, testimone di pace

Comunicato stampa – Pontificia Università Lateranense

Un pomeriggio di riflessione per celebrare la figura di José Gregorio Hernández Cisneros e condividere la sua importante testimonianza di pace in un Paese alla ricerca di stabilità e coesione. È questo il senso dell’evento organizzato dal Ciclo di studi in Scienze della Pace della Pontificia Università Lateranense in collaborazione con l’Arcidiocesi di Caracas, per il prossimo 3 ottobre (Aula Paolo VI, ore 16.00, piazza San Giovanni in Laterano 4).

Definito il “medico del cielo” e il “medico dei poveri”, Hernández Cisneros (1864-1919) fu anche un intellettuale e filantropo venezuelano dichiarato venerabile da Giovanni Paolo II nel 1986. L’incontro, introdotto dalla preghiera del Gran Cancelliere della Lateranense, Cardinale Angelo De Donatis, inizierà con una video-testimonianza sul Venerabile. Seguirà il ricordo del Segretario di Stato di Sua Santità, Cardinale Pietro Parolin che conobbe la figura di Cisneros durante gli anni del suo servizio diplomatico in Venezuela. Saranno poi l’arcivescovo Edgar Peña Parra, Sostituto per gli Affari Generali della Segreteria di Stato e il Cardinale Baltazar E. Porras Cardozo, Amministratore Apostolico dell’Arcidiocesi di Caracas e Arcivescovo di Merida, a tratteggiarne la vita e il profilo spirituale e pastorale. Subito dopo interverrà la postulatrice della causa di beatificazione e canonizzazione di Cisneros, l’avvocato Silvia Monica Correale. A concludere l’incontro sarà il Rettore Magnifico della Pontificia Università Lateranense, Vincenzo Buonomo.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione