Dona Adesso

Il Papa a Cuba come “Missionario della Misericordia”

Questo il tema scelto dai vescovi dell’isola per accompagnare la preparazione al viaggio del Pontefice, in programma a settembre

È “Missionario della Misericordia” il tema scelto dalla Conferenza Episcopale cubana per accompagnare il periodo di preparazione alla visita di Papa Francesco, prevista nel mese di settembre, prima del viaggio del Pontefice negli Stati Uniti.

Lo rende noto il sito web ufficiale dei presuli dell’isola, dove si legge: “In continuità con San Giovanni Paolo II, che visitò il Paese come Messaggero della verità e della speranza, ed in continuità anche con il Papa, ora emerito, Benedetto XVI che arrivò a Cuba come Pellegrino della carità, ora aspettiamo Papa Francesco, Missionario della Misericordia”.

Il tema è un chiaro richiamo al Giubileo straordinario della Misericordia indetto dal Papa, che prenderà il via l’8 dicembre 2015 per concludersi il 20 novembre 2016. “Papa Francesco – sottolineano ancora i vescovi – ha stabilito di inviare, durante il Giubileo, dei missionari della misericordia che mostrino come il mistero della misericordia è fonte di gioia, serenità e pace”. Di qui, l’invito ad “accogliere con entusiasmo le parole del Pontefice ed a sperare che la sua vita insegni ed aiuti i fedeli ad essere, come lui, missionari della misericordia”.

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione