Dona Adesso

Pixabay CC0 - MireiaPascual, Public Domain

Grazie del sorriso

Con il suo indomabile e immutabile amore per tutti e per ciascuno, è Dio la motivazione fondamentale della gioia da avere e da donare

Un mio amico psicologo mi parlava del dono del sorriso con argomenti suasivi tanto da infondermene una stima sempre più grande.

È basilare – diceva – fissare ben bene nella mente la motivazione fondamentale che ti rassicura su tutto e su tutti; puoi così navigare sopra ogni problematica che gira attorno a te o dentro di te.

Una mattina, risvegliandomi di cattivo umore e turbato da considerazioni poco rassicuranti, vado pensieroso al tavolo di lavoro dove incontrare persone di ogni tipo e grado…; ma prima di sedermi vedo un amico simpaticissimo e pieno di brio; sorrido anch’io al suo sorriso e allietato da quel sorriso, sorridente ascolto la prima persona che subito esordisce: “La devo ringraziare – mi dice subito – lei è stato per me un momento di luce. Siete benefattori voi…voi sapete sorridere”.

Sorpreso da queste parole, mi faccio spiegare quando e come e perché gli ho infuso un fiotto di luce…: “Appena sono entrato, lei mi ha accolto con il sorriso. Avevo proprio bisogno di questo, oggi”.

Una lezione più bella e più efficace sul dono del sorriso non potevo ricevere. “Sono un uomo pubblico – mi sono detto – la mia faccia, con tutte le sue espressioni, è proprietà degli altri.

Dal mio volto tutti hanno diritto d’un sorriso. Dallo schermo televisivo della mia persona, Dio vuole trasmettere a tutti che è Lui, con il suo indomabile e immutabile amore per tutti e per ciascuno, è Lui la motivazione fondamentale della gioia da avere e da donare.

È mio diritto donare; è tuo diritto ricevere”.

Ciao da p. Andrea

***

Per richiedere copie dei libretti di padre Andrea Panont e per ogni approfondimento si può cliccare qui.

 

About Andrea Panont

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione