Dona Adesso

Pixabay CC0 - frankbeckerde, Public Domain

Giubileo: le scuole romane accolgono la Croce di Lampedusa

Per iniziativa di Unitalsi e Associazione Nazionale Presidi sarà custodita fino a sabato prossimo all’Istituto “T.Silvestri” di Roma

Domani, martedì 3 maggio 2016, alle ore 9,30, presso la parrocchia di San Frumenzio, in via Cavriglia 8 a Roma, il presidente dell’Unitalsi (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali) di Roma, Emanuele Trancalini, e il presidente dell’Associazione Nazionale Presidi di Roma e Lazio, Mario Rusconi, prenderanno in consegna la croce di Lampedusa realizzata con il legno delle imbarcazioni  dei profughi che sono approdati nella piccola isola siciliana per fuggire da guerre e persecuzioni.

La croce verrà portata all’Istituto “T. Silvestri” – I.S.S.R in Via Nomentana 54, dove rimarrà fino sabato prossimo 7 maggio. Dopodiché si recherà in pellegrinaggio giubilare dalle scuole di Roma e del Lazio, in collaborazione con l’Unitalsi, a San Pietro per il passaggio sotto la Porta Santa.

Alle ore 12, sempre del 7 maggio, il gruppo composto dai presidi e dagli alunni della scuole romane e dai volontari dell’Unitalsi di Roma verrà salutato in piazza san Pietro da mons. Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la Nuova Evangelizzazione.

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione