Dona Adesso
UNHCR staff assist refugees arriving at the Doro camp in South Sudan

WIKIMEDIA COMMONS

Francesco chiede “aiuti concreti” per il Sud Sudan, colpito da una grave carestia

Oltre alla guerra, il Paese del Corno d’Africa deve fare i conti con una disastrosa crisi alimentare: l’appello del Papa al termine dell’Udienza generale

“Destano particolare apprensione le dolorose notizie che giungono dal martoriato Sud Sudan, dove ad un conflitto fratricida si unisce una grave crisi alimentare che condanna alla morte per fame milioni di persone, tra cui molti bambini”.

Al termine dell’Udienza generale di oggi, 22 febbraio 2017, Papa Francesco rivolge un appello per il Sud Sudan, colpito nei giorni scorsi da una grande carestia che colpisce circa 5milioni di persone, la metà della popolazione. Il flagello è innescato dalle guerre e dalla siccità

“In questo momento è più che mai necessario l’impegno di tutti a non fermarsi solo a dichiarazioni, ma a rendere concreti gli aiuti alimentari e a permettere che possano giungere alle popolazioni sofferenti – ha detto il Papa -. Il Signore sostenga questi nostri fratelli e quanti operano per aiutarli”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione